Sandisk e Donnavventura – Un coast to coast da ricordare

Commenti

Sandisk e Donnavventura   Un coast to coast da ricordare

Milano, 26 agosto 2013 — SanDisk Corporation (NASDAQ: SNDK), leader globale nelle soluzioni storage basate su memoria flash, anche quest’anno supporta con i propri prodotti la spedizione tutta al femminile di Donnavventura, un docu-reality che coniuga la passione per l’avventura a quella per il viaggio in terre estreme.

Le protagoniste sono giovani donne pronte a vivere un’esperienza straordinaria con il ruolo di reporter. La partenza è prevista da New York a fine agosto e dall’Oceano Atlantico andranno attraverso la Route66 all’Oceano Pacifico per poi tornare “nella grande mela” e concludere la spedizione poco prima di Natale. Le ragazze documenteranno le loro esperienze di viaggio attraverso foto e video con il supporto dei prodotti SanDisk, da utilizzare per il trasferimento, l’archiviazione e la condivisione dei contenuti che raccoglieranno durante il viaggio.

Sandisk e Donnavventura   Un coast to coast da ricordare

SanDisk fornirà al team di neo-reporter le SanDisk Extreme Pro CompactFlash® – una combinazione unica di velocità di scrittura e capacità di archiviazione per catturare un maggiore numero di immagini con la modalità di scatto continuo e registrare video Full HD di elevata qualità -, le schede SanDisk Extreme Pro SDHC UHS-I – dotate della tecnologia Ultra High Speed (UHS) – e le memory card SanDisk Extreme microSDHC  e microSDXC UHS-I – una memoria aggiuntiva per i nuovi smartphone, tablet e fotocamere .

Inoltre la spedizione di Donnavventura potrà contare anche sulle unità flash USB SanDisk Extreme – realizzate con tecnologia USB 3.0 – e su SanDisk ImageMate All-in-One USB 3.0 – un lettore basato su un’interfaccia USB 3.0 che permette di ridurre i tempi di trasferimento dei dati dalla scheda al computer.

Il pubblico italiano potrà così ammirare foto e video dei momenti più entusiasmanti del viaggio grazie ai prodotti SanDisk che accompagneranno le giovani esploratrici durante questa fantastica avventura.

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo