Need For Speed, la serie è ora in mano a Ghosts Games

Commenti

Need For Speed, la serie è ora in mano a Ghosts Games

Rinnovamento totale per la serie Need For Speed, da adesso il brand passa nelle mani di Ghosts Games, studio che si sta occupando di Need For Speed Rivals. La serie non sarà più sviluppata da vari team e Criterion passerà ad occuparsi di altri progetti.

Con questa scelta EA vuole cercare di dare una identità chiara alla serie Need For Speed, snaturata da troppi cambi di sviluppatore. I passati episodi non avevano una direzione univoca e infatti abbiamo visto giochi di simulazione e altri di stampo palesemente arcade, oltre a remake come Hot Pursuit e Most Wanted.

Criterion passerà ad occuparsi di altro e non è detto che lo studio non possa riprendere in mano l’amato Burnout, parcheggiato ai box dopo l’ottimo Burnout Paradise del 2009. Il prossimo episodio di Need For Speed uscirà invece il 19 novembre su PC, PS3 e Xbox 360, al lancio anche su PS4 e Xbox One.

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo