Autodesk rilascia le versioni 2014 delle sue suite.

Commenti

Autodesk rilascia le versioni 2014 delle sue suite.

Autodesk aggiorna le sue suite alla versione 2014, le nuove suite offrono un accesso senza precedenti al portfolio di software tramite piattaforme desktop e cloud.

Autodesk rilascia le versioni 2014 delle sue suite.

Per la prima volta le suite Design e Creation offrono l’opportunità di incorporare più facilmente scansioni laser e foto digitali del mondo reale all’interno dei progetti 3D offrendo l’opportunità di lavorare utilizzando i dati reali, acquisiti tramite laser, all’interno dei progetti di design e ingegneria.

Una novità chiave per il portfolio di suite 2014 è Autodesk ReCap, una famiglia di nuovi software di acquisizione di realtà e servizi cloud che semplificano il processo di creazione di dati 3D intelligenti di oggetti fisici e ambienti utilizzando scansioni laser e foto, consentendo ai clienti di portare il luogo di lavoro reale e gli oggetti fisici all’interno del processo di progettazione e ingegneria. Come dichiarato da Autodesk :”Invece che iniziare da una schermata vuota, i progettisti e gli ingegneri possono aggiungere, modificare, convalidare e documentare il proprio processo di progettazione in un determinato contesto. Ad esempio, un ingegnere civile può aggirare un ponte esistente o espandere digitalmente la strada sottostante, e testare la fattibilità con dati provenienti da verifiche accurate. In fase di costruzione, i costruttori possono eseguire il rilevamento digitale dei conflitti per determinare l’ingombro delle tubature esistenti. Gli urbanisti possono trovare risposta a specifiche domande relative alla progettazione di grandi aree, come ad esempio quanto la superficie di un tetto di un edificio sia coperta dalla vegetazione o dall’ombra“.

 

Autodesk rilascia le versioni 2014 delle sue suite.

 

Autodesk 360 è un’altra innovazione portata avanti da Autodesk per venire incontro alle grandi aziende, servizi cloud messi a disposizione degli utenti che sottoscriveranno l’Autodesk Subscription, capaci di aumentare il workflow di progettisti e ingegneri aiutandoli a esplorare e condividere lo stato dei nuovi progetti, nonché revisionare i punti critici anche stando a grandi distanze gli uni dagli altri.

Le nuove suite 2014 includono:

La disponibilità dei software varia a seconda dela nazione. Autodesk dichiara inoltre in merito alle piattaforme cloud:”I clienti delle suite con Subscription hanno accesso a determinate funzionalità Autodesk 360,  gli abbonati possono acquistare 100 ulteriori crediti cloud a soli 100 dollari. Ulteriori dettagli sulle opzioni di acquisto sono disponibili all’indirizzo http://www.autodesk.com/purchaseoptions“.

 

Matteo Cavedo

Autore

Matteo Cavedo

Matteo, 25 anni, appassionato di Hardware, Gaming e Overclock. Sempre pronto a scoprire nuove tecnologie di cui imparo in fretta i fondamenti, videogiocatore incallito.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo