GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!

Commenti

GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!Dopo la prima apparizione custom di Colorful riguardante la  GeForce GTX 650 Ti Boost, ecco che si accodano tutti i brand del colosso di Santa Clara; la carrellata inizia con Asus con la GeForce GTX 650 Ti Boost DirectCU II, caratterizzata da frequenze già overcloccate di fabbrica a 1085 MHz e 2 GB di memoria GDDR5 con interfaccia a 192 bit. La scheda prevede un dissipatore a doppia ventola (da 80 mm) e un design a doppio slot; per il prezzo bisogna aspettare ancora qualche giorno.

GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!Successivamente tocca a Gigabyte con due proposte annunciate, ovvero la N65TBWF2-2GD, che prevede frequenze reference pari a 980/1033 MHz (GPU) e 6008 MHz (memoria) e il modello N65TBOC-2GD overcloccato di fabbrica con frequenze di 1033/1098 MHz per il processore grafico e 6008 MHz per la memoria GDDR5. Entrambi i modelli presentano una memoria con interfaccia a 192 bit e un dissipatore WindForce 2X a doppia ventola da 90 mm. In questo caso i prezzi vanno dai 170 USD per la versione con frequenze base e 190 per quella overcloccata.

 

GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!

L’altro brand che si aggiunge alla sfilata è Galaxy, con la nuova GeForce GTX 650 Ti Boost con  PCB custom in coppia a un dissipatore proprietario; quest’ultimo presenta una ventola da 80 mm con heatsink in alluminio, il tutto per lavorare con frequenze di 980 MHz (GPU) e 6008 MHz (memoria). Il prezzo di vendita è pari a 169.99 USD

GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!Non poteva mancare naturalmente MSI, la quale presenta ben quattro versioni della GTX 650 Ti Boost, due con dissipatore Twin Frozr III e due con dissipazione standard.  Il primo modello è il N650Ti-2GD5 BE, che dispone di frequenze reference mentre la proposta N650Ti-2GD5/OC BE è overcloccata a 1006 MHz (1072 MHz in Turbo Boost). A seguire il modello N650Ti TF 2GD5 BE con frequenze reference e alla N650Ti TF 2GD5/OC BE overcloccata a 1033/1098 MHz. Per queste versioni non abbiamo informazioni sul prezzo.

GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!

Zotac invece propone la sua GeForce GTX 650 Ti Boost con dissipatore customizzato e frequenze GPU pari a  993 MHz (Boost a 1059 MHz) e memoria a 6008 MHz. Anche in questo caso parliamo di una scheda Dual-Slot che è dotata di cooler a doppia ventola e interfacce HDMI, DisplayPort e 2 DVI. Nessuna informazione riguardo il prezzo.

 

GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!

Ancora GeForce GTX 650 Ti Boost con Gainward, che rilascia due versioni della nuova scheda Nvidia, una con frequenze reference e un’altra overcloccata con frequenza fino a 1006/1072 MHz e 2GB di memoria settata a 6108 MHz. Sempre uguale il design a doppio slot di espansione e interfaccia di memoria a 192 bit; la versione modificata costerà circa 200 USD.

 

GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!Tocca ad EVGA che rilascia una versione custom e una SuperClocked. La GeForce GTX 650 Ti Boost SuperClocked  ha un prezzo di 179.99 Dollari avente 768 CUDA Cores e frequenze minime e massime di 1072/1137MHZ; la vesione reference costa 169.99 Dollari

 

GeForce GTX 650 Ti Boost: ecco tutte le varianti!

Infine Inno3D con due versioni della GeForce GTX 650 Ti Boost; la prima appartenente alla serie iChill con dissipatore e frequenze custom (1050/1102MHz), la seconda completamente reference.

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo