iTwin Connect: Accesso remoto protetto senza restrizioni

Commenti

Singapore – iTwin la company che ha creato la pluripremiata soluzione iTiwin Remote File Acess, lancia ora iTwin Connect.

In primo luogo iTwin Connect garantisce riservatezza e libertà durante la navigazione e in secondo luogo, fornisce accesso remoto al proprio computer, ai file e alla rete domestica o d’ufficio (rete privata o VPN).

iTwin Connect: Accesso remoto protetto senza restrizioni

Il dispositivo iTwin Connect è composto da due parti identiche. Per installarlo è sufficiente collegare il dispositivo a una porta USB sul PC di casa o dell’ufficio; quindi staccare una metà del dispositivo, che diventa la “chiave” iTwin Connect, e portarlo con sé. Quando ci si trova fuori ufficio o fuori casa,  basta inserire la chiave in un computer portatile ed immediatamente si attiva un canale VPN sicuro che vi mette in contatto con il PC di casa o dell’ufficio.

 iTwin Connect: Accesso remoto protetto senza restrizioni

Caratteristiche:

“Teleport Me”: è una funzione che consente di navigare in privato e senza restrizioni. Tutto il traffico Internet è diretto attraverso il canale VPN sicuro aperto da iTwin Connect e Internet diventa quindi accessibile tramite la connessione  Internet del proprio PC (casa  o ufficio). Teleport Me offre anche la possibilità di accesso privato a Internet tramite i server di rete di iTwin dedicati presenti negli Stati Uniti, in Europa o in Asia/Pacifico. Questa funzione è utile se il PC di casa o quello dell’ufficio non possono essere lasciati accesi, oppure se per la navigazione è necessario un IP diverso.

• Accesso alla rete:   iTwin Connect consente inoltre l’accesso remoto a  risorse,  quali telecamere o media server privati,  o ad unità di rete e altre applicazioni del network in ufficio. Con iTwin Connect l’accesso alla rete  (VPN) tramite iTwin Connect non richiede alcuna configurazione.

• Desktop remoto: grazie ad  iTwin Connect è possibile avviare Windows ® Remote Desktop con un solo clic, e accedere alle applicazioni (e ai dati) sul PC di casa o su quello dell’ufficio.

• Accesso remoto ai file: accedi a tutte le cartelle condivise sul PC di casa o su quello dell’ufficio tramite Windows ® Explorer e dalle applicazioni direttamente dal computer portatile.

 

• Hardware Grade Security: tutti i dati trasmessi vengono crittografati utilizzando il rigidissimo sistema professionale di crittografia AES 256 bit. Ogni volta che le due metà di iTwin Connect vengono accoppiate,  generano una chiave crittografica univoca utilizzata per generare una chiave di sessione che protegge i dati trasmessi su Internet. iTwin Connect fornisce anche una password opzionale per un 2° grado di autenticazione – che è il modo più sicuro per impostare l’accesso remota al computer di casa o a quello dell’ufficio.

• Nessuna tassa di utilizzo: non ci sono tasse di utilizzo per iTwin Connect, solo un pagamento una-tantum che garantisce l’uso illimitato del device

Secondo Lux Anantharaman, CEO di iTwin, ” iTwin Connect consente di affrontare le sfide che i professionisti del mondo mobile devono affrontare ogni giorno. La sua grande affidabilità consente di stare sereni: la semplicità del suo utilizzo e le sue funzionalità sono indispensabili quando si è costretti a viaggiare o a stare in movimento. È la soluzione perfetta e senza compromessi per i road warr iors , i viaggiatori e tutti coloro che danno davvero valore alla loro privacy online. ”
iTwin può essere acquistato al prezzo di 129 dollari + iva online su itwin.com e amazon.com

Ecco a voi un video dimostrativo:

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo