Mozilla porta l’Unreal Engine 3 dentro Firefox

Commenti

Mozilla, celebre organizzazione non-profit nota per il browser Firefox, sta proponendo il Web come piattaforma per lo sviluppo di giochi.

Con le ultime innovazioni nel JavaScript, gli sviluppatori di giochi possono ora usufruire di prestazioni veloci che competono con quelle native, senza costi aggiuntivi dovuti a plugin di terze parti. Questo permetterà loro di distribuire giochi di alta qualità Web-based con costi contenuti rispetto al passato.

Per fare ciò, Mozilla ha sviluppato OdinMonkey, un modulo altamente ottimizzato dell’engine JavaScript asm.js, che migliora il codice nel browser per consentire esperienze di gioco fluide, e in 3D, sul Web.

A dimostrare le potenzialità di questa nuova integrazione, è stato rilasciato BananaBread v2, un FPS 3D interamente sviluppato con WebGL, Emscripten e asm.js. La demo mostra come i giochi possano essere facilmente portati su Javascript e WebGL, pur mantenendo la stessa qualità grafica.

Nel corso della GDC è stato anche annunciato che Mozilla sta collaborando con Epic Games per portare l’Unreal Engine 3 sul web facendo leva su questa nuova tecnologia di ottimizzazione del JavaScript. Gli sviluppatori avranno enormi potenzialità nello sviluppo di giochi con questo motore grafico e facilitazioni nella conversione dei giochi già esistenti.

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo