Noctua offre opzioni di montaggio alternative gratuite per il NH-L9A

Commenti

Noctua ha annunciato la disponibilità di una opzione di montaggio alternativa per il suo NH-L9A a basso profilo.

La nuova opzione non fa uso di una piastra posteriore e quindi ora permette di installare l’ NH-L9A su schede madri AMD. I nuovi elementi di montaggio verranno forniti agli utenti possessori di NH-L9A gratuitamente.

“Il sistema di montaggio SecuFirm2 del NH-L9A rispetta rigorosamente le specifiche AMD e garantisce la compatibilità al 100% con le schede madri che seguono queste specifiche”, spiega Mag. Roland Mossig (Noctua CEO). “Siamo stati travolti da un’ orda di feedback della stampa e dei clienti su questo dispositivo di raffreddamento, ma purtroppo, alcune schede madri mini-ITX che non seguono le specifiche AMD compatibili con la nuova opzione di montaggio per il NH-L9A potrebbero non essere compatibili.”

Noctua offre opzioni di montaggio alternative gratuite per il NH L9A

 Fin dall’ introduzione alla fine del 2012, la serie NH-L9 di dissipatori a basso profilo Noctua ha già vinto più di 100 premi e raccomandazioni da parte della stampa internazionale.

Il sistema di montaggio originale del NH-L9A utilizza una piastra di appoggio secondo le specifiche AMD al fine di assicurare la pressione di contatto perfetto e per evitare che la scheda madre si pieghi. Tuttavia, questo sistema non è compatibile con schede madri come la ASRock FM2A75M-ITX o FM2A85X-ITX, che non utilizzano una  backplate stock e hanno componenti sul lato posteriore, all’interno della zona che, secondo le specifiche AMD, è riservata alla piastra posteriore.

La nuova opzione di montaggio alternativa impiega quattro distanziali separati invece della piastra posteriore e consente così di installare il dispositivo di raffreddamento su queste schede madri.

Noctua offre opzioni di montaggio alternative gratuite per il NH L9A

I clienti possono ottenere le nuove parti di montaggio dal servizio clienti di Noctua gratuitamente dopo aver fornito una prova di acquisto (scansione, foto o copia elettronica della fattura) sia di un dissipatore Noctua NH-L9A  che una scheda madre AMD che non è compatibile con il sistema di montaggio originale.

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo