L’indie italiano non molla

Commenti

Sapevate rivoluzionari che la scena indie gaming italiana sta andando a gonfie vele?
Trainato dal Leader Anna, un nuovo progetto chiamato The Apeiron Project si fa avanti alla ricerca di finanziamenti, vediamo se riusciamo a spillarveli tramite il trailer:

Questo titolo sviluppato da quei ragazzacci di Footprint Games, è un gioco horror che strizza l’occhio un po’ a tutti: PC, Mac e Mobile Devices.

In “The Apeiron Project” il giocatore vestirà i panni di Steven, il quale si ritrova in una casa abbandonata, disorientato e senza il benché minimo ricordo del suo passato e mentre cerca una via d’uscita si trova di fronte ai suoi più oscuri ricordi e paure…
La casa abbandonata non sarà l’unica location, Steven viaggerà infatti in tre diversi “ricordi” e in più di 10 incubi nei quali Steven si troverà di fronte al suo passato, al suo presente e persino al suo futuro…in un mondo dove il tempo non è nient’altro che una parola.
The Apeiron Project non vuole essere un adventure tradizionale, saranno infatti presenti elementi freeroaming, puzzle e scifi. Saranno presenti due diversi finali, più di 100 lettere (parti della memoria di Steven) da raccogliere, nemici e NPC con cui interagire.

Il titolo è supportabile su SteamGreenLight e su IndieGoGo, cosa aspettate?

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo