Intel espande la serie 335 di SSD con la variante da 80 GB

Commenti

Intel ha ampliato la sua linea di SSD con la nuova serie 335 con uno nuovo entry-level da 80 GB (modello: SSDSC2CT080AK5).

Si unisce alle varianti da 180 GB e 240 GB, ed occupa un prezzo di lancio intorno ai € 110 (IVA esclusa), che lo rende particolarmente costoso in confronto a quello da 120 GB.

La serie SSD 335 combina un regolatore SF-2281 di serie LSI-SandForce targato Intel con una memoria MLC NAND Flash a 20 nm.

Intel espande la serie 335 di SSD con la variante da 80 GB

Intel non ha aggiornato la scheda del prodotto con i dettagli del nuovo modello da 80 GB, ma i suoi fratelli più grandi offrono delle velocità sequenziali alte come 500 MB / s in lettura e fino a 450 MB / s in scrittura.

Costruito con un fattore-forma di 2,5″  ed uno spessore di 9.5 mm, la serie di SSD 335 dispone di interfaccia Gb / s SATA 6, e supporta le caratteristiche dell’ SSD standard, tra cui TRIM e NCQ.

L’unità in questione dovrebbe iniziare a mostrare il suo potenziale nei negozi online di tutto il mondo, sia in OEM (drive-only) e sia in vendita al dettaglio (includendo bay-adattatori e software di migrazione dei dati).

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo