8 minuti di Far Cry 3: Blood Dragon

Commenti


Questa volta iniziamo direttamente con il video, che dire stupefacente. Ubisoft ha sotterrato il mio scetticismo verso di lei.


Sapete, le robe trite e ritrite piacciono poco al sottoscritto, ma avete presente la genialata? Prendere tutti gli elementi di successo di un FPS come Far Cry 3, che già di per se era un buon titolo, e riempirle di trash, bestie luminescenti e tamarragine anni ’80?

E’ proprio quello che ha fatto questa volta il team di sviluppo come potete ben vedere dal video.
Ci troveremo dunque di fronte ad armi futuristiche dell’immaginario anni 80, il mondo pieno di neon e luci, nonchè gesture delle braccia alquanto discutibili (ma a noi piacciono). Tutti gli elementi open-world di Far Cry 3 sono rimasti, anche la componente di sopravvivenza a quanto pare. Aspettiamo solo di vederlo in azione sulle nostre macchine, poichè un titolo del genere non può mancare alla nostra collezione. Stay tuned, Blood Dragon (nome anch’esso tamarrissimo) vedrà la luce il 1° Maggio!

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo