Corsair 350D, presentato ufficialmente

Commenti

Corsair 350D, presentato ufficialmente

Qualche giorno fa avevamo parlato di un eventuale modello micro-atx della serie obsidian (puoi leggere qui), serie ormai consolidata grazie ai materiali di altissima qualità e da un design adatto a tutti. Oggi l’azienda annuncia ufficialmente il 350D, che come scritto poc’anzi è dotato di un layout micro-ATX indicato, quindi, agli appassionati e in particolare ai gamers che vogliono assemblare la propria piattaforma high-end in un case compatto, scegliendo una configurazione Micro-ATX.

Corsair 350D, presentato ufficialmente

Come tutti i case della linea Obsidian, anche il 350D è caratterizzato da una struttura in acciaio e alluminio spazzolato, caratteristica che aiuterà in ottica dissipazione e farà risparmiare sul peso finale dell’unit; supporta motherboard Micro-ATX o Mini-ITX e al suo interno offre notevole spazio per sistemi di raffreddamento a liquido della CPU, oltre a doppi alloggiamenti per dischi rigidi da 3,5”, unità SSD da 2,5”, unità da 5,25″, tutto questo in “soli”44,9 x 21 x 43,9 centimetri.

Il Corsair 350D si propone sul mercato in due varianti, in versione classica a 99.99 dollari e quella finestrata a 109.99 dollari.

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo