Valve lancia le Steam Trading Cards

Commenti

Valve lancia le Steam Trading Cards

Sappiamo tutti che Valve ama fare cose folli, e per questo noi li adoriamo. La società di zio Gabe (*cuoricini*) ha infatti introdotto le Steam Trading Cards per la sua piattaforma Steam. Attualmente in versione beta, questo nuovo servizio premierà i giocatori per aver giocato ai videogiochi su Steam.


In sostanza, le Steam Trading Cards permetteranno ai giocatori di guadagnare ricompense su Steam in base ai giochi in possesso. Saranno infatti utilizzate per ottenere ricompense come badge dei giochi, sfondi per il profilo, emoticons, coupon, e altro ancora. Ovviamente, un titolo dovrà partecipare al programma al fine di poter raccogliere le Trading Cards per quel gioco. Attualmente, Counter-Strike: Global Offensive, Team Fortess 2, DOTA 2, Portal 2, Half-Life 2, e Don’t Starve fanno parte della fase beta, ed altri giochi verranno aggiunti al più presto. La metà del mazzo di carte sarà ottenuta durante il gioco, mentre l’altra metà dovrà essere raccolta nella Steam Community.

L’intero processo è supportato da un sistema di leveling, che permetterà di guadagnare oggetti non tradabili come slot extra per gli amici e altro ancora. Insomma, roba epica.

Se si desidera partecipare alla beta, tutto ciò che bisogna fare è entrare nel Gruppo Steam Trading Cards e sperare di ottenere un invito nel programma. Finger crossed, guys!

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo