GIGABYTE annuncia anche le motherboards Z87X-UD4H e Z87X-UD5H

Commenti

Oltre alla Z87N-WiFi mini-ITX, GIGABYTE ha mostrato un paio di suoi prodotti top ATX della serie Z87X, la Z87X-UD4H e la Z87X-UD5H.

La Z87X-UD4H è caratterizzata dalla combinazione di colori:   rosso, argento e nero, mentre ls Z87X-UD5H oro, argento e nero.

Entrambe le schede sono basate sull’  Ultra Durable 5 ed entrambe sembrano offrire caratteristiche overclocker-friendly che sono riservate per le high-end, come BIOS ridondanti, LED diagnostici e  e componenti elettrici di alta qualità.

La Z87X-UD4H offre un’alimentazione a 16 fasi della CPU, tre PCI-Express 3.0 x16, PCI-Express 2.0 x1 e  PCI legacy.

GIGABYTE annuncia anche le motherboards Z87X UD4H e Z87X UD5H

Offre otto porte SATA 6 Gb / s interne, due eSATA 6 Gb / s, dieci porte USB 3.0 (sei sul pannello posteriore, quattro da header), 8 canali audio HD e tra le uscite di visualizzazione troviamo DVI, D-Sub , HDMI e DisplayPort.

La Z87X-UD5H, d’altra parte, offre la stessa 16-phase VRM della CPU e lo stesso layout degli slot di espansione, ma supera la scheda madre precedente con dieci SATA 6 porte Gb / s interne, Gigabit Ethernet, un secondo connettore DVI invece di D-Sub, e FireWire.

GIGABYTE annuncia anche le motherboards Z87X UD4H e Z87X UD5H

Le due saranno,  molto probabilmente parte della prima ondata di schede madri GIGABYTE con Socket LGA1150 e potrebbero essere immesse nel mercato ad un prezzo superiore ai 150 $ .

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo