ASRock: in arrivo le motherboard con tecnologia A-Style

Commenti

ASRock: in arrivo le motherboard con tecnologia A Style

Haswell è alle porte e le notizie riguardanti il suo arrivo si moltiplicano giorno dopo giorno. Quest’oggi arriva una notizia che potrebbe rendere felici gli appassionati di overclock estremo. Asrock infatti annuncia le nuove schede madri con chipset z87, e fin qui nulla di strano poiché siamo abituati a queste notizie da ormai diversi mesi.La novità riguarda la nuova tecnologia applicata ad esse, ovvero A-Style, feature che permette alle proprie schede madri di funzionare anche quando viene “versato” liquido sul PCB. Naturalmente a nessuno verrebbe l’idea di versare del liquido sulla propria scheda madre, ma per gli amanti dell’overclock estremo potrebbe capitare…eccome.

ASRock: in arrivo le motherboard con tecnologia A Style

Si tratta infatti di una caratteristica che si rivela utile quando si vanno ad usare metodi di raffreddamento estremi, tipicamente con Azoto Liquido o comunque con altre metodologie estreme che in molti casi con la condensa danno successivamente luogo a questi fenomeni; chi ha utilizzato almeno una volta questo sistema di cooling saprà sicuramente di cosa stiamo parlando e magari si ricorderà i momenti passati ad asciugare la scheda madre, soprattutto se questa non era stata coibentata a dovere.

A seguire trovate il video che mostra la tecnologia e che raccomanda ovviamente di non ripetere l’esperimento a casa! Stay Tuned!

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo