Genius Gaming Combo KMH100: kit composto da headset, mouse e tastiera

Commenti

Genius Gaming Combo KMH100: kit composto da headset, mouse e tastiera

Genius presenta il kit che comprende tre prodotti da gioco essenziali per il videogiocatore più esigente appartenente alla line GX Gaming: Maurus Black Gaming Mouse, Imperator Gaming Keyboard e Lychas Gaming Headset.

-Mouse

Maurus Black Gaming, mouse composto da un rivestimento ergonomico in gomma; presenta 6 pulsati di cui 2 per la regolazione dei DPI on-the-fly (450/900/1800/3500). Grazie all’interfaccia di gestione Scorpion, è possibile programmare fino a 21 macro.

Genius Gaming Combo KMH100: kit composto da headset, mouse e tastiera

-Tastiera

La tastiera Imperator è caratterizzata, invece,  da 6 tasti programmabili e 3 profili gaming personalizzabili, grazie alle quali potremmo impostare fino a 18 macro. Il design ottimizzato offre il massimo comfort in fase di digitazione, caratteristica che oltre a renderla ideale per lunghe sessioni di gaming permette di utilizzarla anche per applicazioni multimediali.

Genius Gaming Combo KMH100: kit composto da headset, mouse e tastiera

-Headset

Infine Lycha, headset da gioco ideato per chi pratica i Lan Party: il volume regolabile direttamente sui padiglioni permette di immergersi completamente nel gioco senza la distrazione di rumori esterni; dotati, inoltre, di driver da 50 mm il che garantiscono un suono pulito e potente.

Genius Gaming Combo KMH100: kit composto da headset, mouse e tastiera

Il prezzo del kit è di 129 dollari.

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo