E3 2013: PC con GTX780 utilizzati nelle postazioni demo XBox One

Commenti

E3 2013: PC con GTX780 utilizzati nelle postazioni demo XBox One

Tutto è partito con il crash di una delle postazioni demo Xbox One, che ha mostrato in maniera decisamente imbarazzante un desktop PC Hewlett Packard con Windows 7 dentro l’armadietto nel quale dovrebbe esserci la console.

E3 2013: PC con GTX780 utilizzati nelle postazioni demo XBox One

Una seconda foto, mostra anche una visione del desktop nascosto sotto lo schermo in una delle postazioni demo di Xbox One, e da tale immagine sembra emergere che il PC utilizzato sia, in effetti, dotato di scheda grafica Nvidia GTX, probabilmente modello 780 o Titan, una scheda decisamente più prestante di quella che si trova all’interno della console.

E3 2013: PC con GTX780 utilizzati nelle postazioni demo XBox One

Data anche l’architettura degli hardware di Xbox One e PlayStation 4, simile ai PC, potrebbe essere anche normale utilizzare un PC custom per mostrare giochi in forma non definitiva. Quello che però stupisce è il fatto che le postazioni demo di Xbox One all’E3 2013 sembrano basarsi su PC con delle caratteristiche nettamente superiori a quelle della console. A parte l’utilizzo di Windows 7 (invece di Windows 8, lo sanno anche alla Microsoft che Win7 rimane il migliore per il gaming :B) è anche la GPU a rappresentare una notevole discrepanza: invece di sfruttare una scheda della fascia corrispondente a quella di Xbox One, ovvero una Radeon 7790 o dintorni, si basa su una possente Nvidia GTX 780.

A questo punto ci vien da chiederci, anche tutti i giochi mostrati alla conferenza (nella quale ricordiamo si vantavano dei loro possenti 60FPS) si basavano su PC simili? Se si, quali sono le reali prestazioni dell’XBox One? Ai posteri l’ardua sentenza.

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo