SNES Classic Mini: ecco l’hack per aggiungere altre ROM

Commenti

Lo SNES Classic Mini è disponibile dal 29 Settembre ed ha avuto un enorme successo, proprio come il suo predecessore. Ma nonostante abbia permesso a orde di nostalgici e di neofiti di giocare a dei classici intramontabili, alcuni hanno storto il naso nel constatare che la lista dei giochi preinstallati arrivava solamente a 21 titoli.SNES Classic Mini: ecco lhack per aggiungere altre ROMLa “soluzione” arriva da un team di hacker russi con il tool Hakchi2, una versione aggiornata del software che lo stesso team sviluppò per ampliare il roster di giochi del NES Classic Mini. Ciò è stato possibile in tempi così brevi grazie al fatto che le due mini-console Nintendo montano la stessa scheda madre al loro interno.
I titoli compatibili raggiungono così una quota del 75%, e inoltre il tool permette di ripristinare la console allo stato originale in qualsiasi momento.

La procedura di hacking al momento non è completamente sicura, senza contare che, ovviamente, invalida la garanzia della console ed è illegale qualora si utilizzino ROM scaricate e coperte da copyright.

Emanuele Gulia

Autore

Emanuele Gulia

Classe '92, fanatico del retrogaming e di tutto ciò che abbia abbastanza polvere da uccidere una persona allergica. Videogiocatore incallito, da quando ha cominciato a studiare medicina ha trasferito gran parte della sua attenzione sui giochi online, più veloci e casual. Appassionato lettore e scrittore, divoratore di serie tv, imperterrito ascoltatore di musica e OST innamorato dei Corgi. Per gli amici, Emanuele.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo