Xiaomi, obiettivo 90 milioni di smartphone spediti nel 2017

Xiaomi sta volando sempre piu’ in alto, sono i numeri che stanno iniziando a fare la diffenza sopratutto sul mercato degli smartphone. Dopo il successo di settembre con circa 10 milioni di smartphone venduti in soli 30 giorni, Xiaomi è intenzionata a sfruttare il successo ottenuto per raggiungere un nuovo obiettivo, puntando su un incremento del numero delle spedizioni e raggiungere cifre a dir poco assurde.

Secondo il noto CEO Lei Jun, Xiaomi è intenzionata ad arrivare a 90 milioni di dispositivi spediti entro la fine dell’anno. Considerando che nel primo trimestre 2017 il produttore avrebbe venduto intorno ai 13 milioni di smartphone, secondo i dati degli analisti, arrivare ad un numero 9 volte superiore non è poi cosi inverosimile.

L’azienda sta riscuotendo un enorme successo grande alla popolarità raggiunta in Cina, con i piu’ recenti top di gamma come Xiaomi Mi 6 e Xiaomi Mi Mix 2, un ringraziamento va anche all’incremento nel numero di modelli di fascia economica e media che hanno contribuito agli ottimi risultati durante l’anno.

Durante il secondo trimestre 2017, Xiaomi ha riconquistato il secondo posto sul mercato locale per numero di smartphone spediti, al primo posto troviamo Huawei.

Con ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.

Francesco Faiano

Autore

Francesco Faiano

Francesco Faiano, da molti conosciuto come Ciccio290, da molti anni ha una passione per i PC che l’hanno portato a imparare tante cose su di essi e a maneggiarne sempre di più. Le parole chiave per un PC? Eleganza ed unicità. La sua visione dell’informatica lo ha spinto a buttarsi nel modding più sfrenato, grazie al quale alcune delle sue “opere” sono state esposte in fiere dedicate al gaming e all’informatica. Uno degli svalvolati presenti sul canale di YouTube, con l’amore smodato per Bioshock, in particolare Infinite.

Leggi anche...

Altri Post