Apple pensa al nuovo sensore 3D per gli iPhone del 2019 | Rumor

Commenti

Nonostante sia appena uscito l’atteso iPhone X in rete iniziano a girare le prime indiscrezioni riguardanti i prossimi modelli di casa Apple. Si vocifera che nei modelli attesi per il 2019 sarà disponibile un sensore 3D posteriore di nuova generazione.

Il tutto proviene da un report di Bloomberg, secondo il quale Apple sarebbe impegnata nello sviluppo di una soluzione laser in grado di migliorare la realtà aumentata. Il tutto dovrebbe basarsi sulle proprietà di riflessione del laser, misurando il tempo con cui il raggio ritorna indietro potremmo avere una mappatura spaziale molto precisa con dati sulla profondità, simili a quelli raccolti da una doppia fotocamera e dai raggi infrarossi.

Pare che Apple sia già in contatto con i primi produttori di sistemi 3D-sensing, l’idea è di imprementare anche posteriormente una tecnologia simile alla TrueDepth presente anteriormente, per ricreare una consapevolezza tridimensionale. Non ci resta che attendere ulteriori brevetti, aggiornamenti e dichiarazioni ufficiali.

 

Francesco Faiano

Autore

Francesco Faiano

Francesco Faiano, da molti conosciuto come Ciccio290, da molti anni ha una passione per i PC che l’hanno portato a imparare tante cose su di essi e a maneggiarne sempre di più. Le parole chiave per un PC? Eleganza ed unicità. La sua visione dell’informatica lo ha spinto a buttarsi nel modding più sfrenato, grazie al quale alcune delle sue “opere” sono state esposte in fiere dedicate al gaming e all’informatica. Uno degli svalvolati presenti sul canale di YouTube, con l’amore smodato per Bioshock, in particolare Infinite.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo