Red Dead Redemption 2: visuale in prima persona e Battle Royale nell’online | Rumor

Oggi parliamo dell’attesissimo Red Dead Redemption 2, alcune voci di corridoio hanno dichiarato che il gioco avrà una visuale in prima persona e una modalità Battle Royale nel multiplayer.

Rockstar ci ha confermato che la data di uscita è confermata per il 26 ottobre 2018, ma ulteriori dettagli non sono stati rilasciati per quanto riguarda gameplay o grafica. In queste ore pare essere emerso qualche novità, il tutto arriva dal portale Trusted Reviews. Pare abbiano alcuni documenti inerenti al nuovo titolo di casa Rockstar, informando che il gioco potrebbe includere la presenza della visuale in prima persona (utilizzabile sia in singleplayer che multiplayer), il protagonista si chiamerà Arthur Morgan e viene menzionato anche il nome di Van Der Linde, capo di una gang dal nome Dutch.

Per quanto riguarda il lato multiplayer si parla di ben 3 modalità di gioco: Battle Royale, Revive and Survive e la Money Grab. La prima modalità dovrebbe essere molto simile a giochi come Fortnite o PUBG, la seconda prevede 2 squadre il cui obiettivo sarà quello di sopravvivere (permettendo la rianimazione dei propri compagni), mentre l’ultima modalità vincerà chi riuscirà a rubare più denaro.

Pare che nel Multiplayer sarà possibile esplorare liberaramente l’intera mappa di gioco, interagire con altri giocatori o NPC. Proprio come possiamo già vedere dal famoso GTA V. Non mancherà un ulteriore app per smartphone utile per personalizzare il nostro personaggio, rimanere aggiornato su missioni o giocare a Poker.

Purtroppo tutte queste informazioni rimangono da prendere con le pinze, Rockstar non ha ancora confermato quanto emerso, non ci resta che attendere notizie ufficiali nei prossimi mesi.

 

 

 

Francesco Faiano

Autore

Francesco Faiano

Francesco Faiano, da molti conosciuto come Ciccio290, da molti anni ha una passione per i PC che l'hanno portato a imparare tante cose su di essi e a maneggiarne sempre di più. Le parole chiave per un PC? Eleganza ed unicità. La sua visione dell'informatica lo ha spinto a buttarsi nel modding più sfrenato, grazie al quale alcune delle sue "opere" sono state esposte in fiere dedicate al gaming e all'informatica. Uno degli svalvolati presenti sul canale di YouTube, con l'amore smodato per Bioshock, in particolare Infinite.

Leggi anche...

Altri Post