Santa Monica svela i livelli di difficoltà in God of War 4

L’americana Sony Santa Monica ha divulgato nuove informazioni sulla sua ultima e attesissima opera videoludica, God of War 4, che ricordiamo uscirà a brevissimo esclusivamente su PlayStation 4.

Entrando nei dettagli, il team californiano ha rilasciato informazioni sui quattro livelli di difficoltà tra cui potremo scegliere all’interno del gioco in modo che sappiate quale sarà la difficoltà più adatta all’esperienza di gioco che state cercando.

Give me a story: come suggerisce il nome, vi fa vivere la storia senza porvi troppe difficoltà nel cammino. Sebbene non si tratti propriamente di una passeggiata, Santa Monica spiega che “avrete un margine di errore molto più ampio, quando incontrerete i nemici.”
Give me a balanced experience: gli sviluppatori segnalano che questo è il livello di difficoltà ideale per la stragrande maggioranza degli utenti, considerando che è quello maggiormente bilanciato. Affronterete una sfida che sarà tale, ma che non vuole essere troppo proibitiva.
Give me a challenge: anche in questo caso, il nome dice tutto. Vivrete una sfida più tosta, “che perdona di meno”, scrivono gli autori. Sony Santa Monica la consiglia “ai giocatori che trovano i giochi action estremamente intuitivi e per i veterani di lunga data di God of War che hanno già finito i giochi precedenti alle difficoltà più alte.”
Give me God of War: vale la pena tradurvi la definizione originale degli autori, che la descrivono come “quel tipo di cose riservato a chi fa a botte con gli orsi polari mentre è in mutande.” Chiaramente, si tratta del livello di difficoltà, che non si limita però a rendere Kratos più debole ed i nemici più forti: “ci siamo occupati di cambiare i comportamenti dei nemici ed anche i loro piazzamenti, affinando tutto per renderlo più pericoloso possibile. E, soprattutto, non è possibile cambiare la difficoltà se avviate il gioco scegliendo questa. Pertanto, se doveste rendervi conto all’improvviso che forse vi siete sopravvalutati un po’, dovrete ricominciare il gioco dall’inizio. Una specie di ‘non dispiacerti, sii migliore'”.

A conoscenza quindi dei livelli di sfida che offrirà il titolo, credo che sia doveroso domandarvi: quale difficoltà pensate di scegliere per la vostra nuova avventura di Kratos?

 

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post