1stPlayer FIREROSE MK3 Mechanical Keyboard | Recensione

Nessun commento

1stPlayer FIREROSE MK3 Mechanical Keyboard | Recensione

1st Player TECHNOLOGY, un marchio di qualità ancora poco conosciuto nel nostro paese, nasce nel 2010 a Guangzhou per portare nel mondo un nuovo mercato di qualità per i gamers di tutto il mondo includendo tra i suoi prodotti periferiche, alimentatori e chassis di qualità. Grazie a 1st Player, quest’oggi possiamo presentarvi la recensione di uno dei suoi ambiti prodotti: una tastiera meccanica retroilluminata e waterproof dal prezzo accessibile e dal pregiato design: la FIREROSE.

1stPlayer FIREROSE MK3 Mechanical Keyboard | Recensione

 

FIREROSE MK3 ci stupirà nei test e nel suo design mostrandoci qualcosa di insolito, per cui vi auguriamo buona lettura invitandovi ad andare a pagina due per le specifiche tecniche.

Il verdetto di ReHWolution

FIREROSE MK3 Mechanical Keyboard

"Leggera, precisa, waterproof e illuminata a natale, cosa chiedere di più?"

Pro

  • Tastiera meccanica ergonomica e puntuale
  • Design elegante ma semplice, caratteristiche IPX 7 Waterproof
  • Leggera e trasportabile, abbastanza compatta ma ben salda alla scrivania
  • Prezzo da record
  • Switch puntuali, precisi e ben illuminati

Contro

  • Rumorosità degli switch

Breakdown

  • 80%
Gabriele Atzeni

Autore

Gabriele Atzeni

Sin da bambino appassionato di elettronica e PC, ha smontato il suo primo PC nel 1990 per poi litigare coi vari gestori di negozi di spare parts perchè non avevano il pezzo che diceva lui, dimostrandosi precocemente precisino e rompiscatole. Sportivo, amante delle freddure e se avete bisogno di supporto morale è la persona giusta. Nel supporto immorale poi, non teme confronti.

Commenti su questa Recensione