Apacer Panther Rage DDR4 3000 MHz 16 GB

Nessun commento

È sempre un piacere vedere sulle pagine di ReHWolution un brand mai visto prima, e oggi fa il debutto sul nostro sito Apacer, brand che a confronto dei soliti giganti è insolitamente giovane, fondata infatti nel “vicino” 1997.

La giovane età, però, non deve illudere, e far sembrare che l’azienda non sia in grado di crare un gioiellino come quello di cui vi parliamo oggi.

Grazie ad Apacer Italia, infatti, abbiamo avuto sul nostro banco di prova, negli ultimi giorni, un kit di memorie dal look aggressivo e dalle potenzialità nascoste dietro a valori di etichetta considerati “nella norma”, con una capienza totale di 16 GB, latenze pari a 16-18-18-38, Samsung B-Die sotto la scocca e illuminazione a LED bianchi.

Se questa breve ma dettagliata descrizione vi ha incuriosito, non vi resta che voltare pagina e scoprire cosa hanno da offrire le Apacer Panther Rage DDR4. Buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

Apacer Panther Rage DDR4 3000 MHz 16 GB

"Un kit dal look aggressivo, dalle forti potenzialità in overclock e dal design compatto? Le Apacer Panther Rage uniscono ognuna di queste caratteristiche, il tutto ad un prezzo competitivo."

Pro

  • Tanto headroom in overclock
  • Design compatto e che si adatta a qualsiasi schema di colori

Contro

  • Scarsa personalizzazione per l'illuminazione

Breakdown

  • Design e qualità costruttiva 80%
  • Prestazioni 100%
  • Compatibilità 100%
  • Prezzo 90%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Commenti su questa Recensione