ASRock Fatal1ty AB350 Gaming K4 & Ryzen 5

Nessun commento

Di seguito le specifiche tecniche della scheda madre oggi recensita. Per ulteriori informazioni e per scaricare i driver più aggiornati, vi invitiamo ad andare sul sito ufficiale di ASRock:

ASRock Fatal1ty AB350 Gaming K4 & Ryzen 5

La scheda come ovviamente lascia intendere il nome, e come abbiamo già anticipato in apertura, è basata sul chipset B350 di AMD, e appartiene alla lineup Fatal1ty, con la cui condivide lo schema cromatico nero/rosso e il supporto a determinate features esclusive di questa serie di mainboards.

Grazie al socket AM4, è garantito il supporto a tutte le CPU basate su di esso (Ryzen 5 e 7 al momento, con le APU Bristol Ridge/Raven Ridge e le CPU Ryzen 3 attese durante il 3° e 4° trimestre dell’anno), ed è lieto notare che il supporto alle memorie non vede nessuna “castrazione” rispetto alle controparti X370. C’è da dire, però, che la sezione di alimentazione è particolarmente più “contenuta” rispetto ai modelli basati sul chipset di punta, ma durante i test, effettuati come al solito su “banchetto”, anche col 1800X i dissipatori d’alluminio Super Alloy non sono diventati bollenti.

Nonostante poi il supporto a memorie fino a 3200 MHz, purtroppo visto che il kit utilizzato è dual rank, non siamo riusciti a raggiungere frequenze superiori a 2666 MHz.

Sono presenti a bordo ben 6 porte SATA 3, 8 porte USB tra headers e pannello posteriore, ed è anche presente, insieme ad un chip Realtek Ethernet Gigabit LAN, un chip audio Realtek ALC892, noto per essere utilizzato su vasta scala due generazioni di schede madri fa, una scelta volta a ridurre il costo finale per l’utente (ricordiamo, infatti, che la scheda costa meno di 120€); tale chip audio però si avvale del software SoundBlaster Cinema3 di Creative, garantendo un numero di effetti disponibili superiore e una miglior gestione delle risorse audio.

Per gli amanti dell’RGB, il dissipatore del chipset è circondato da alcuni LED RGB controllabili tramite il software ASRock AURA, e sono inoltre presenti due header RGB, di cui uno dedicato alla gestione di un eventuale dissipatore stock AMD Wraith dotato di illuminazione RGB.

Infine, nonostante si tratti di un chipset con meno linee PCIe a disposizione, sono presenti ben due slot M.2, uno di tipo Ultra a 32 Gbps ed uno di tipo standard con supporto a SSD M.2 con velocità SATA 6 Gbps.

Il verdetto di ReHWolution

ASRock Fatal1ty AB350 Gaming K4 e Ryzen 5

"La ASRock AB350 Gaming K4 è una scheda piena di features, che si presta anche all'overclock e che presenta un prezzo contenuto."

Pro

  • Prezzo contenutissimo
  • Gestisce al meglio anche CPU veloci come il Ryzen 7 1800X
  • PCB nero nonostante il segmento entry-level

Contro

  • Dissipatori fasi non avvitati ma con clip in plastica

Breakdown

  • Design e qualità costruttiva 80%
  • Prestazioni e overclock 80%
  • Compatibilità e connettività 80%
  • Prezzo 100%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione