ASRock X99 Extreme6/3.1 | Recensione

Nessun commento

Di seguito, le caratteristiche complete della scheda madre, ulteriori informazioni sono consultabili in versione integrale sul sito ufficiale del produttore (ASRock):

ASRock X99 Extreme6/3.1 | RecensioneLe specifiche tecniche per questa scheda madre ricalcano quasi completamente quelle della Extreme6, che ricordiamo essere la prima recensione di Haswell-E che abbiamo pubblicato. Sono supportate CPU Intel i7 e Xeon fino a 18C/36T e memorie quad channel DDR4 fino a 3200 MHz, siano esse di tipo unbuffered o ECC buffered, supportando tutte le tecnologie desktop e server della piattaforma.

La connettività è ampia, ed è affidata a 10 porte SATA III, 1 SATA Express, 1 Ultra M.2, un connettore USB 3.1 Type-C (nel retro della scheda madre) e due connettori USB 3.1 Type-A tramite scheda add-in inclusa nel bundle.

Vi è inoltre il supporto a SLI e CrossFire fino a 3 vie, sia che si disponga di una CPU a 28 linee che di una a 40 linee, mentre sul fronte della connettività online sono presenti due chip, uno Intel V218 ed uno Qualcomm Atheros, chip utilizzato anche per le soluzioni Killer NIC.

Il verdetto di ReHWolution

ASRock X99 Extreme6/3.1

"Una scheda madre di fascia medio-alta con una connettività impressionante, un nuovo OC Socket e il nuovo standard USB 3.1; tanto overclock e tante features per la ASRock X99 Extreme6/3.1"

Pro

  • Colori accesi per i dissipatori
  • Connettività completa
  • OC Socket

Contro

  • Prezzo leggermente elevato

Breakdown

  • 100%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione