AVM FRITZ!Powerline 510E Set 500 Mbit/s | Recensione

Nessun commento

AVM è un’azienda produttrice di accessori per la connettività a banda larga e la rete domestica intelligente. Con la gamma FRITZ! per DSL, cavo, LTE, tecnologia wireless, DECT e Powerline, in Germania e in Europa AVM è il produttore leader di dispositivi per la banda larga e di prodotti Smart Home. In Germania, il FRITZ!Box è la marca di router wireless più conosciuta. Nel 2013 questa azienda specializzata in comunicazione ha raggiunto la cifra di 450 collaboratori e un fatturato di 300 milioni di euro.

Fondata nel 1986, l’azienda berlinese ha puntato fin dall’inizio su creazioni proprie per realizzare prodotti sicuri e innovativi destinati alla connettività a banda larga. FRITZ! è sinonimo di Internet veloce, casa collegata in rete ed eccezionale telefonia. I milioni di clienti soddisfatti e i centinaia di test vinti sono la risposta a tutto l’impegno messo nella creazione di prodotti FRITZ! di alta qualità e nell’assistenza di prima classe offerta ai clienti.

AVM FRITZ!Powerline 510E Set 500 Mbit/s | Recensione

Dopo aver testato il kit top di gamma ed una aggiunta capace di tutto, ci apprestiamo oggi a recensire il kit base per iniziare ad usufruire delle powerline FRITZ!, ecco a voi il kit FRITZ!Powerline 510E SET, due unità powerline per iniziare a creare una rete cablata ove non è possibile o conveniente il cavo ethernet o il WiFi. Buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

AVM FRITZ!Powerline 510E Set

"L'entry level di AVM per quel che riguarda le powerline, prestazioni di tutto rispetto per creare la propria rete cablata basata sulle prese elettriche."

Pro

  • Compatto e solido
  • Prestazioni più che discrete
  • Ping ridotto e 0 packet loss
  • Consumi ridotti

Contro

  • Porta
  • Mancanza di una presa passante

Breakdown

  • Voto finale 80%
Matteo Cavedo

Autore

Matteo Cavedo

Matteo, 25 anni, appassionato di Hardware, Gaming e Overclock. Sempre pronto a scoprire nuove tecnologie di cui imparo in fretta i fondamenti, videogiocatore incallito.

Commenti su questa Recensione