Corsair Vengeance LPX DDR4 16 GB 2666 MHz | Recensione in anteprima italiana

Nessun commento

Corsair Vengeance LPX DDR4 16 GB 2666 MHz | Recensione in anteprima italiana

Recentemente abbiamo dato un’occhiata ai moduli Corsair Dominator Platinum da 2400 MHz e 16GB di capacità, kit di memorie di fascia alta dell’azienda sul fronte DDR3. Ovviamente, con il lancio delle DDR4, non potevamo esimerci dal cominciare il nostro ciclo di review sulle DRAM che progressivamente prenderanno il posto nei nostri PC. L’azienda oggi ci ha mandato un kit di memorie appartenente alla serie Vengeance LPX.

Corsair Vengeance LPX DDR4 16 GB 2666 MHz | Recensione in anteprima italiana

Eccovi oggi, la nostra prima recensione di memorie DDR4, con le Corsair Vengeance LPX 16GB 2666MHz sul nostro banco di prova. Buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

Corsair Vengeance LPX 16 GB 2666 MHz DDR4

"Le Vengeance LPX si configurano come le eredi (spirituali e materiali) delle Vengeance Low Profile di Corsair. Caratterizzate da frequenze elevatissime e voltaggi ridotti, questi moduli sono progettati "ad hoc" per i sistemi Intel X99."

Pro

  • Low Profile
  • Frequenze elevatissime
  • Profilo XMP # 2 overclockato rispetto ai valori di targa

Contro

  • Costose

Breakdown

  • 100%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione