Creative iRoar Go Bluetooth Speaker

Nessun commento

Alcuni mesi fa, vi abbiamo parlato di uno speaker Bluetooth, il Creative iRoar, caratterizzato da prestazioni e features, e purtroppo anche prezzo, di fascia altissima. Creative, però, è nota per proporre anche soluzioni più compatte ma comunque molto potenti, e ciò che recensiremo oggi è forse l’incontro di questi due mondi tanto diversi.

Abbiamo infatti visto sulle nostre pagine speaker piccoli, grandi, potenti, scarsi, ma difficilmente abbiamo trovato un prodotto come l’iRoar Go che andremo ad analizzare oggi, con un tale rapporto tra qualità audio (e potenza) e costo.

Ecco quindi che metteremo sotto torchio il Creative iRoar Go, uno speaker Bluetooth caratterizzato da tantissime qualità, un mare di features e carattere da vendere. Buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

Creative iRoar Go Bluetooth Speaker

"Uno speaker Bluetooth dall'elevata potenza, dalla qualità costruttiva solidissima, certificato IPX6 e con la possibilità di modificare l'impronta audio? L'iRoar Go è questo. E molto altro."

Pro

  • Qualità costruttiva solidissima
  • Sound signature modificabile tramite app per smartphone
  • Volumi elevati
  • Vasta scelta di 'sources' da utilizzare

Contro

  • Bassi un po' carenti, anche se in misura minima

Breakdown

  • Resa sonora e features 100%
  • Ergonomia 100%
  • Prezzo 90%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Commenti su questa Recensione