Creative Outlier Sports Bluetooth Headset

Nessun commento

Che Creative sia l’azienda che ha creato l’idea di Soundcard come la conosciamo oggi, questo è indiscutibile. Se poi pensiamo a come negli anni l’azienda abbia allargato il proprio cerchio di competenze a tante altre tipologie di prodotti (ad oggi, l’azienda produce periferiche da gaming, speaker e webcam, oltre alle “classiche” schede audio), è impossibile non definire il brand come forse uno dei marchi più rinomati nel mondo dell’informatica.

Creative Outlier Sports Bluetooth Headset

 

Dopo aver recensito il gargantuesco e potentissimo iRoar (QUI la nostra recensione), oggi analizzeremo un prodotto più alla portata di tutti, anche vista la diversa natura: ecco la nostra review dell’headset Bluetooth Outlier Sports di Creative. Buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

Creative Outlier Sports Bluetooth Headset

"Le Creative Outlier Sports sono un discreto headset Bluetooth per sportivo comodo, resistente al sudore e dall'autonomia elevata."

Pro

  • Comode e leggere
  • Durata della batteria elevatissima
  • Certificazione IPx4

Contro

  • Mancanza di fedeltà nelle frequenze medie
  • Non risalta tra i prodotti concorrenti per via di un prezzo in linea con essi

Breakdown

  • Resa sonora e features 80%
  • Ergonomia 100%
  • Prezzo 80%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Commenti su questa Recensione