HyperX Predator DDR4 16 GB 3000 MHz | Recensione

Nessun commento

HyperX Predator DDR4 16 GB 3000 MHz | Recensione

Continua a sorprenderci HyperX, brand gaming nato dall’esperienza di Kingston in campo di utenti enthusiast e gamers. Dopo aver recensito SSD, cuffie e memorie, è la volta di RAM di ultimissima generazione, ovvero DDR4.

HyperX Predator DDR4 16 GB 3000 MHz | Recensione

Recensiremo oggi uno dei modelli di punta del brand, caratterizzati da una frequenza di 3000 MHz e dalla capienza pari a 16 GB.

Il verdetto di ReHWolution

HyperX Predator 16 GB 3000 MHz DDR4

"Un kit DDR4 di HyperX che con una frequenza di 3000MHz ed un design particolarmente "cattivo" vuole diventare la scelta di chi sta effettuando il fatidico upgrade alla piattaforma Haswell-E e X99."

Pro

  • Prestazioni elevate
  • Look aggressivo

Contro

  • I 3000MHz sembrano non essere molto lontani dai 2666MHz con latenze tirate
  • Prezzo elevato

Breakdown

  • 100%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione