Samsung Galaxy Note 3 | Recensione

Nessun commento

Samsung Mobile è una delle più importanti aziende sudcoreane, con ben 58 filiali in paesi diversi. Fondata nel lontano 1938 da Lee Byung Chul a Daegu, attuale Corea del Sud si è impegnata per mandare avanti il progetto di “azienda leader” nel settore. Era una piccola società commerciale con circa una quarantina di dipendenti che si occupava inizialmente di generi alimentari. Grazie al contributo di Lee, l’azienda si era ramificata in moltissimi settori, ma quello dove spingeva di più era il settore della vasta gamma di imprese, vendite al dettaglio e prodotti per uso quotidiano.

Samsung Galaxy Note 3 | Recensione

Dopo anni e anni di duro sacrificio, Samsung aprì un laboratorio di programmazione di computer a Varsavia. Inizialmente si lavorava con la tecnologia set-top-box prima di passare alla creazione di TV digitali e smartphone. Nel 2011 la sede di Varsavia divenne il più grande centro di ricerca e sviluppo della Samsung in Europa, prevedendo un reclutamento di 400 neo dipendenti all’anno. L’anno successivo, Samsung Electronics divenne la più grande azienda produttrice di telefoni nel mondo come unità vendute, battendo il super colosso Nokia che era leader dal 1988. Con un ricavato di oltre 4 miliardi, investirono quasi tutto nella produzione di chip che successivamente iniziò a vendere ad Apple per i propri melafonini iPhone 3GS, 4 e 4S.

L’azienda presentò molti dei propri telefonini che iniziarono a rivoluzionare il mondo, per arrivare al tanto amatissimo e pluripremiato Samsung Galaxy S2 che diede uno slancio ed un grandissimo distacco a moltissime aziende rivali.

Nel 2013 dopo aver rilasciato già due precedenti versioni della gamma Note, Samsung decide di presentare il phablet di terza generazione conferendogli un design unico ed un hardware di ultima generazione.

Samsung Galaxy Note 3 | Recensione

Samsung Galaxy Note 3

Nella recensione di oggi andremo ad analizzare nel dettaglio tutto ciò che c’è da sapere sul Samsung Galaxy Note 3.

Buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

Samsung Galaxy Note 3

"Il Samsung Galaxy Note 3 si prospetta come il degno successore del Galaxy Note 2, con hardware al top di gamma ed un design decisamente più morbido."

Pro

  • S-Pen
  • Potenza allo stato puro
  • Fotocamera posteriore definitissima
  • Autonomia elevata
  • Prezzo competitivo

Contro

  • Fotocamera Anteriore da 2MP
  • Speaker di scarsa qualità con audio troppo basso

Breakdown

  • 100%
Victor Italiano

Autore

Victor Italiano

Newser & Reviewer della categoria Smartphone: con lui tutti i più intimi segreti di Android e iOS vi verranno presto rivelati! Per lui gli smartphone sono come l’abbigliamento, Ne punta uno e deve assolutamente averlo. Il suo primo dispositivo? Un Motorola Droid. Oggi scrive su ReHWolution per condividere tutte le sue esperienze con il resto degli appassionati Android e iOS. Ovviamente non manca l’amore per l’overclock, modding e gaming estremo.

Commenti su questa Recensione