E3 2018 | Metro Exodus: primi dettagli, video gameplay e data d’uscita

Commenti

Durante la conferenza Microsoft all’E3 2018 è stato mostrato un nuovo e coinvolgente video gameplay di Metro Exodus, 

l’attesissimo shooter che debutterà il 22 febbraio 2019.

Metro Exodus, presentato per la prima volta alla Press Conference di Microsoft all’E3 2018, porterà i giocatori in un sandbox survival e nel nuovo trailer Artyom insieme alla banda di Spartan giungono a Volga, la regione della Russia che comprende il bacino idrografico del fiume più grande d’Europa.

Il nuovo gioco di Deep Silver e 4A Games promette nuove ed esaltanti esperienze, pericolosi banditi, un folle culto religioso e una serie di mutanti viziosi che cercheranno disperatamente di fare di Artyom il loro prossimo pasto.

Il paesaggio delle pianure dell’Europa orientale, secondo quanto rivelato, è stato ricreato con un dettaglio che ispira un timore reverenziale, si visiteranno i resti di villaggi allagati e fabbriche dove la vita è stata cambiata per sempre 25 anni prima. I pericoli si nasconderanno dietro ad ogni angolo e sopravviveranno alle sfide di questa regione non sarà per nulla semplice. Di seguito le parole di Andriy Prokhorov, Creative Director e co-fondatore di 4A:

 

4A è estremamente orgogliosa di mostrare il gameplay in 4K di uno dei nostri livelli più vasti e aperti in esclusiva sul più grande palcoscenico per il settore videoludico del mondo. Non vediamo l’ora di rivelare altro del viaggio di Artyom nei prossimi mesi.

Metro Exodus sarà rilasciato per Xbox One, Playstation 4 e Steam.

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo