E3 2018: Kojima finalmente rivela alcuni dettagli sul gemeplay di Death Stranding

Commenti

Dopo l’attesissimo intervento da parte di Kojima per la sua opera in fase di sviluppo, il produttore ha diffuso alcuni dettagli relativi al gameplay e alle meccaniche di Death Stranding.Prima di tutto, il game designer ha confermato che Sam sarà l’unico personaggio giocabile. Per quanto riguarda le meccaniche di combattimento, Kojima ha spiegato che potrete usare armi per difendervi, ma potrete anche scegliere di non farlo per tutta la durata del gioco – una scelta che, secondo il game designer, potrebbe essere quella ideale.

L’obiettivo di Death Stranding, infine, non è quello di sconfiggere qualcuno o di uccidere tutti i nemici, ma di riconnettere il mondo. Interrogato da Keighley, infine, il game designer non ha voluto fornire nessun dettaglio su come gli utenti potranno interagire e cooperare tra loro.

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo