Call of Duty: Black Ops 4 disponibile in tutto il mondo

Legnano – 12 ottobre 2018 – Black Ops 4 è arrivato! La serie più venduta di Call of Duty® ritorna con Call of Duty: Black Ops 4, ora disponibile in digitale e presso i rivenditori globali di tutto il mondo. Il gioco multipiattaforma più atteso per le prossime vacanze secondo Nielsen Game RankÔ, Call of Duty: Black Ops 4 offre un’esperienza rivoluzionaria con più modi per giocare insieme agli amici.

“Call of Duty: Black Ops 4 offre un straordinario schieramento e una grande quantità di contenuti su Multiplayer, Zombi e Blackout, e il lancio del titolo segna solo l’inizio di un incredibile viaggio”, ha dichiarato Rob Kostich, EVP e GM, Call of Duty. “Quando scegli un gioco Black Ops, sai di avere scelto qualcosa che giocherai per molto tempo, ma Black Ops 4 arriva ad un livello completamente nuovo. L’impegno del team è chiaro: non importa che tipo di giocatore sei, ci sono un sacco di contenuti da sfruttare e c’è ancora molto da fare per tutti nella community. Black Ops 4 è diverso da qualsiasi cosa Treyarch abbia mai creato e pensiamo che i fan si divertiranno un sacco”.

“Abbiamo reso disponibile Multiplayer prima che mai, messo più Zombi al Day One rispetto a qualsiasi altro gioco, tenuto due Beta, e nel frattempo la risposta della community di Black Ops è stata a dir poco incredibile”, ha detto Dan Bunting, Co-Studio Head, Treyarch. “La nostra missione era quella di costruire un gioco da zero che permettesse ai fan di divertirsi insieme e giocare l’uno con l’altro in modi nuovi, ed è proprio quello che abbiamo fatto; il lancio di Black Ops 4 è solo l’inizio, vogliamo sostenere questo gioco nel lungo termine”.

“L’ambizione che guida gli sforzi dello studio non finisce qui. In effetti, è stato uno lavoro colossale: creare una versione unica di Battle Royale con Blackout, uscire su PC con Beenox e lavorare con Blizzard per portare il gioco su Battle.net per la prima volta, ci siamo spinti molto oltre rispetto a qualsiasi altro gioco che abbiamo mai fatto. Questo significa molto e crediamo che si percepisca”, ha dichiarato Mark Gordon, Co-Studio Head, Treyarch. “Abbiamo sviluppato i giochi Black Ops per dieci anni e non ho mai visto lo studio creare qualcosa di queste dimensioni”.

Call of Duty: Black Ops 4 offre tre diverse modalità di gioco: Multiplayer, Zombi e Blackout. La modalità multigiocatore offre coraggiosi combattimenti a terra, nell’esperienza di squadra più tattica della serie Black Ops fino ad oggi. Presenta il ritorno del famoso sistema Pick 10, insieme a una serie di innovazioni per il controllo delle armi, il flusso di combattimento, la rigenerazione della salute e il movimento del giocatore. Black Ops 4 offre anche una combinazione di Specialisti nuovi e classici, ognuno con le proprie attrezzature e stili di gioco, che consentono ai giocatori di essere potenti da soli, ma anche di essere devastanti come squadra che lavora insieme.

Festeggiando l’anniversario di 10 anni di Call of Duty Zombi, Call of Duty: Black Ops 4 presenta una nuova esperienza Zombi che è la più grande offerta al Day One nella storia del franchise, con tre esperienze Zombi complete al lancio:  IX, Voyage of Despair e Blood of the Dead. Con l’azione più personalizzabile ad oggi, la modalità introduce nuovi sistemi per la creazione e il completamento di sfide nella community e sistemi social progettati per far collegare i giocatori.

Call of Duty: Black Ops 4 presenta Blackout, una nuovissima modalità Battle Royale che riunisce personaggi, ambientazioni, armi e equipaggiamenti di tutta la serie in combattimenti di sopravvivenza a tutto campo, con il distintivo gameplay di Black Ops. Blackout include veicoli terrestri, marittimi e aerei, e offre una varietà di personaggi nuovi e classici con cui giocare, inclusi personaggi della campagna come Mason, Reznov e Woods; personaggi di Zombi come Richtofen e Takeo, e Specialisti come Crash, Battery e Seraph, solo per citarne alcuni. Nella vasta mappa di Blackout, la più grande nella storia di Call of Duty, i giocatori combatteranno in luoghi ispirati alle mappe preferite dai fan come Nuketown, Firing Range, Raid, Cargo e altre ancora.

L’uscita di Call of Duty: Black Ops 4 annuncia anche la stagione più lunga ad oggi negli Esports Call of Duty con 6 milioni di dollari in palio per la stagione. La Call of Duty World League prenderà il via con il primo evento open LAN della nuova stagione dal 7 al 9 dicembre, a Las Vegas. Per ulteriori informazioni, visitare CallofDuty.com/CWL.

In concomitanza con l’uscita di Call of Duty: Black Ops 4, Call of Duty ™ Endowment ha dato il via alla sfida #CODNATION, un evento benefico di tre giorni in diretta con Black Ops 4. Conosciuto in passato come Race to Prestige, lo stream annuale annuale riunisce una serie di personalità dei videogiochi in una maratona di gioco a staffetta per una raccolta fondi. Nei suoi nove anni di storia, la commmunity di Call of Duty ha contribuito a supportare l’iniziativa di Endowment che ha permesso di dare lavoro a 50.000 veterani. La sfida #CODNATION è iniziata ieri e continua fino a domani. I fan possono guardare tutti i live su Twitch.tv/TheRace e seguire @CODE4Vets per gli ultimi aggiornamenti e informazioni su #CODNATION.

Inoltre, il lancio è solo l’inizio per Call of Duty: Black Ops 4, che offrirà un flusso costante di contenuti post-lancio per tutte le modalità e una varietà di contenuti gratuiti per l’intera community attraverso un robusto calendario di eventi, disponibili prima su PlayStation 4.

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post