[X018] Kingdom Hearts III, Fortnite e altro

Il fragoroso ritorno di “Just Cause 4”

Il nuovo trailer riassume l’azione blockbuster che caratterizza “Just Cause 4”. Rico Rodriguez affronta la sfida più difficile che gli sia mai capitata a Solís, guidando l’Army of Chaos contro la spietata Gabriela Morales.  “Just Cause 4” è il più grande, vario e creativo Just Cause mai visto prima. Ritroviamo tutti gli aspetti più amati della serie ancora più potenziati: livelli impareggiabili di distruzione, tuta alare e paracadute caratteristici del giocatore. “Just Cause 4” porterà tutta la sua forza per Xbox One e Xbox One X.

Un volto noto in arrivo a “KINGDOM HEARTS III”

In un nuovissimo trailer presentato alla Microsoft FanFest a Città del Messico, “KINGDOM HEARTS III ha svelato il ritorno di Winnie the Pooh. Il trailer ha rivelato anche tracce minacciose del Maestro Xehanort e delle attività nefaste dell’Organizzazione XIII. Sora, Paperino, Pippo e tanti altri eroi Disney e Pixar (tra cui personaggi di Big Hero 6, Rapunzel – L’intreccio della torre, Pirati dei Caraibi e altri ancora) dovranno restare saldamente uniti e lottare per salvare la luce dall’oscurità incombente. I partecipanti hanno anche avuto la possibilità di cimentarsi con una demo in cui figuravano frammenti tratti dai mondi di Hercules e Toy Story. “KINGDOM HEARTS III” uscirà il 29 gennaio 2019.

Uno sguardo a “The Forge” di Shadow of the Tomb Raider

Anche se pensiamo di aver già visto il meglio di Lara Croft, “Shadow of the Tomb Raider” continua con The Forge, la prima di sette avventure DLC mensili. Il direttore narrativo Jason Dozois e il Senior Associate Producer, Jo Dahan, ci portano con Lara e il suo nuovo amico, Abi, in un’avventura cooperativa attraverso la torre di fuoco di The Forge durante la puntata di Inside Xbox.

Il catalogo di titoli retrocompatibili per Xbox One continua a crescere

Oggi abbiamo comunicato che il 13 novembre saranno disponibili quattro nuovi titoli retrocompatibili per Xbox One X. “Final Fantasy XIII”, “Final Fantasy XIII-2” e “LIGHTNING RETURNS: Final Fantasy XIII” faranno per la prima volta il loro ingresso nel catalogo di titoli retrocompatibili mentre per “Civilization Revolution” ci sarà un aggiornamento (Xbox One X Enhanced) per sfruttare la console più potente al mondo. Ad oggi i gamer hanno potuto usufruire di ben oltre 1 miliardo di ore di giochi con retrocompatibilità e non vediamo l’ora di continuare ad ampliare la collezione che conta oltre 500 giochi Xbox 360, 25 titoli Xbox 360 potenziati per Xbox One X e 32 classici Original Xbox.

Gioca come preferisci con il supporto per mouse e tastiera

Atteso per la prossima settimana l’arrivo del supporto per mouse e tastiera su Xbox One, con alcuni titoli abilitati al momento del lancio per Insider e altri ancora che seguiranno. Durante l’episodio Inside Xbox di oggi, Epic ha annunciato che “Fortnite” sarà uno dei primi titoli a presentare il supporto per mouse e tastiera insieme al già annunciato “Warframe” nell’aggiornamento di oggi, mentre “Bomber Crew”, “Deep Rock Galactic”, “Strange Brigade”, “Vermintide 2”, “War Thunder” e “X-Morph Defense” prevederanno il supporto da novembre e “Children of Morta”, “DayZ”, “Minion Master”, “Moonlighter”, “Vigor”, “Warfacee Wargroove” lo inseriranno in futuro. La settimana prossima, con il lancio dell’aggiornamento, tutti gli sviluppatori avranno gli strumenti necessari per creare le esperienze per mouse e tastiera su misura per i propri giochi per garantire ai fan un’esperienza di gioco divertente e stimolante.

E’ stato inoltre comunicato che le migliori esperienze di gioco per Xbox One con mouse e tastiera saranno possibili attraverso le periferiche “Designed for Xbox”. Perfetti sia per il salotto sia per le postazioni PC da gaming, sono dotati di una Xbox Key dedicata e supportano la nuova funzione Xbox Dynamic Lighting, che crea giochi di luce coinvolgenti durante il gioco. Razer sarà il partner esclusivo autorizzato a vendere mouse e tastiere “Designed for Xbox” e presenterà ufficialmente il prodotto a gennaio in occasione del CES.

Lancio mondiale di Xbox Adaptive Controller

Xbox Adaptive Controller verrà lanciato su 17 nuovi mercati nel 2019, tra cui il Messico. Il tanto atteso controller sarà disponibile in nuovi paesi tra cui Argentina, Brasile, Cile, Cina, Colombia, Hong Kong, Ungheria, Israele, Giappone, Slovacchia, Messico, Russia, Arabia Saudita, Sudafrica, Taiwan, Turchia e EAU. Presto nuovi dettagli sul lancio mondiale del dispositivo.

#givewithXbox

E’ stato presentato anche #givewithXbox, una campagna di Xbox per il periodo delle vacanze, il cui scopo è quello di condividere l’entusiasmo del gaming con tutte le persone. A partire da oggi fino al 9 dicembre, Xbox donerà 5 dollari di prodotti Xbox, fino a un massimo di un milione di dollari, per ogni foto condivisa sui social media con l’hashtag #givewithXbox che trasmetti l’idea dell’esperienza di gioco condivisa. Le donazioni saranno distribuite tra quattro note associazioni di beneficenza che contribuiscono a portare il gaming a tutti: Child’s Play, Gamers Outreach, SpecialEffect e Operation Supply Drop. Oggi più che mai Xbox persegue l’obiettivo di rendere il gaming accessibile a tutti, facendo di Xbox un luogo dove tutti possono divertirsi.

“Winter of Arcade” ritorna a dicembre

Last but not least, è stato annunciato  “Winter of Arcade”: dal 6 al 21 dicembre saranno offerti incentivi speciali su titoli ID@Xbox selezionati per aiutarti ad arricchire la tua libreria. Per maggiori informazioni segui The Game Awards il 6 dicembre, in diretta su Mixer.

Emanuele Gulia

Autore

Emanuele Gulia

Classe '92, fanatico del retrogaming e di tutto ciò che abbia abbastanza polvere da uccidere una persona allergica. Videogiocatore incallito, da quando ha cominciato a studiare medicina ha trasferito gran parte della sua attenzione sui giochi online, più veloci e casual. Appassionato lettore e scrittore, divoratore di serie tv, imperterrito ascoltatore di musica e OST innamorato dei Corgi. Per gli amici, Emanuele.

Leggi anche...

Altri Post