Wind, minuti illimitati e 40 GB a 5€ al mese per clienti Iliad e virtuali

Commenti

Da Wind arrivano due nuove offerte dedicate agli utenti provenienti dagli operatori virtuali e da Iliad che intendono effettuare la portabilità del proprio numero telefonico. Si chiamano Smart 40 Fire e Smart 40 Flash, offrono entrambe il medesimo quantitativo di GB al mese ma hanno un costo differente.

  • Wind Smart 40 Fire:
    • 40GB di traffico internet alla massima velocità disponibile (4G) e minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e mobile a4,99€/mese. Disponibile per chi proviene da qualsiasi operatore virtuale ad esclusione di PosteMobileHo.mobile e CoopVoce.
  • Wind Smart 40 Flash:
    • 40GB di traffico internet alla massima velocità disponibile (4G) e minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e mobile a6,99€/mese. Dedicata a chi proviene da Iliad PosteMobile.

Questa iniziativa, chiamata winback sarà attivabile fino al prossimo 16 gennaio a chi ha ricevuto gli SMS informativi proponendo il cambio operatore; tuttavia sembra dalle ultime voci provenienti dai clienti, che entrambe le offerte potranno essere attivate anche senza aver ricevuto il messaggio, semplicemente recandosi presso uno dei punti vendita sparsi in tutto il territorio nazionale.

L’importo da pagare per aderire a una delle due promozioni è pari a 10 euro una tantum, anziché 20 euro, ai quali dovranno essere sommati ulteriori 10 euro per l’acquisto della nuova SIM ricaricabile. Ricordiamo, infine, che nel caso in cui la SIM non dovesse rimanere attiva per almeno 24 mesi verranno addebitati ulteriori 10 euro sul credito residuo.

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo