About Us

Nato nel 2013, ReHWolution è un ambizioso progetto di informazione tecnologica nato dal una passione che accomuna alcuni ragazzi sparsi per l’Italia.

RHW (come lo chiamiamo noi) viene alla luce su un “mercato” che sfortunatamente gronda di inesattezze, inaccuratezze, titoli che fanno più notizia che informazione. Con l’intento di sconfiggere tali nefandezze nel mondo dell’informatica, ReHWolution pubblica ogni giorno, quasi 24/7, notizie sul mondo dell’elettronica di consumo, spaziando da processori ad alimentatori, da schede madri a schede audio, senza ovviamente ignorare l’enorme e variegato mondo dei videogiochi.

Non saremo forse i più grandi nel settore, ma sicuramente siamo quelli che più si impegnano per tenervi aggiornati su tutto ciò che funzioni con un microprocessore.

Lo staff è così composto:

Il Boss

Ciro "Atlas" Sdino
Ciro "Atlas" Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

I Viceboss

Gabriele "Krokkato" Di Lorenzo
Gabriele "Krokkato" Di Lorenzo

Cofondatore di ReHWolution e Chief Technical Officer, responsabile del testing avanzato di tutto l’hardware che passa nelle mani della redazione. Oltre a questo, è grazie a lui che (quasi) ogni anno si svolge il WinterClock, evento invernale di ReHWolution dedicato all’overclock estremo e aperto al pubblico.

Francesco "Mr VRay" Bruno
Francesco "Mr VRay" Bruno

Appassionato di informatica dall’età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante l’hardware e l’overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con la Computer Grafica (CG3D) e con l’impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 fa parte della “famiglia” rewholution.it come newser e reviewer. Nel 2019 è stato promosso come vice admin.

Quelli che fanno il lavoro sporco

Emanuele "Runehise" Gulia
Emanuele "Runehise" Gulia

Classe ’92, fanatico del retrogaming e di tutto ciò che abbia abbastanza polvere da uccidere una persona allergica. Videogiocatore incallito, da quando ha cominciato a studiare medicina ha trasferito gran parte della sua attenzione sui giochi online, più veloci e casual. Appassionato lettore e scrittore, divoratore di serie tv, imperterrito ascoltatore di musica e OST innamorato dei Corgi. Per gli amici, Emanuele.

Ciro "Kyros" Bartiromo
Ciro "Kyros" Bartiromo

Il più giovane del team ReHWolution. Sin da bambino appassionato di videogame e di PC, passione però che spesso si scontra con la vita accademica, creando un equilibrio instabile dove, inesorabilmente, i videogiochi vincono ogni volta. Candidato a diventare il più giovane ingegnere di videogiochi al mondo!

Gabriele "Eraovius" Atzeni
Gabriele "Eraovius" Atzeni

Sin da bambino appassionato di elettronica e PC, ha smontato il suo primo PC nel 1990 per poi litigare coi vari gestori di negozi di spare parts perchè non avevano il pezzo che diceva lui, dimostrandosi precocemente precisino e rompiscatole. Sportivo, amante delle freddure e se avete bisogno di supporto morale è la persona giusta. Nel supporto immorale poi, non teme confronti.

Alessandro "Melvasul" Timpone
Alessandro "Melvasul" Timpone

Classe ’94, appassionato di Modding dei videogiochi e da lì la passione per lo sviluppo dei videgiochi. Laureando in Ingegneria delle Telecomunicazioni con una forte passione per l’hardware, Tolkien e la Salsa.

Il trasformacose

Alessandro "Explore" Zaiti
Alessandro "Explore" Zaiti

Alessandro Zaiti, nato il 6 dicembre 1996, da sempre appassionato di videogiochi, dà inizio alla sua esperienza videoludica con la prima Playstation, passando per ogni console da lì in avanti. Nel 2012, dopo un’ampia carriera su Call Of Duty e PS3, decide che è il momento di entrare nel mondo di Youtube e assembla così il suo primo PC da gaming. Con il passare degli anni si avvicina sempre più a quello che è il PC Modding, trasformando la pagina Facebook del suo canale in una pagina in cui posta tutti i suoi progetti. Attualmente collabora con alcune aziende nel campo hardware al fine di esprimere tutte le sue potenzialità e mostrarle all’interno delle sue mod.