Left4Dead 3 avvistato in rete

Commenti

Vi ricordate quando finì il periodo in cui i giochi horror a sfondo zombie erano considerati banali? Che ve lo ricordiate o no, questa cosa è coincisa con l’uscita di Left4Dead, uno dei main titles di Valve, stessa casa produttrice del colossale Half-Life, Counter-Strike, Portal e altri grandi giochi.

Left4Dead fu un FPS atipico, divertente, frenetico, sempre diverso, da compagnia. Erano le carte giuste per un gioco di successo.
A questo titolo seguì il secondo capitolo che non ottenne lo stesso successo solo per il fatto di essere sostanzialmente invariato dal primo, ma personalmente devo dire che per il prezzo, l’occasione di potermi divertire ancora in quel modo, in mappe diverse, con armi diverse e compagni diversi non me la sono fatta scappare.

E bene arrivando alla news vera e propria, è apparso in rete un dominio l4d3.ru, il quale mostrerebbe un countdown di circa un mese ad un evento riguardante Left4Dead 3.
In alto vediamo il logo appunto di Left4Dead 3 e in basso i tre loghi di Steam, Valve e Source Engine 2.

Perchè evidenzio Source Engine 2? Semplicemente perchè è il motore con cui dovrebbero essere battezzati appunto Left4Dead 3 e Half-Life 3, stando a delle news che riportavano delle immagini di mailing groups dell’ internal project-tracking software di Valve fornite da una fonte anonima, che mostravano 42 impiegati destinati ad un mailing group di Half-Life 3 e 62 impiegati in un gruppo di Left4Dead 3. (fonte ValveTime, qui anche gli screenshots)

Ora, non che non siamo eccitati per un probabile annuncio di Left4Dead 3, ci mancherebbe, ma se quel sito fosse davvero attendibile, e ammettessimo che Gabe Newell non ci voglia tendere un brutto scherzetto, i miei peli si arricciano al solo pensiero di poter avere finalmente prime informazioni anche su Half-Life 3, visto che è un progetto da sempre parallelo a Left4Dead 3.

Voi che ne pensate?

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo