Youtube mette l’abito nero: arriva la dark mode su iOS, al momento

Google ha iniziato il rilascio di una funzionalità particolarmente attesa dagli utenti YouTube su Android e iOS.

Si tratta del nuovo Tema Scuro dedicato all’app per i due sistemi operativi mobile, giunto da pochi minuti su tutti i terminali iOS tramite un’attivazione lato server.

Come potete vedere dai nostri screen condivisi qui sotto, l’app ci suggerisce subito la presenza di questa novità e ci invita ad attivarla sin da subito. In alternativa è possibile trovare il toggle dedicato all’interno del menù impostazioni. Qualora l’app non dovesse rilevarvi la presenza del Tema Scuro, vi invitiamo a chiuderla dal task manager e riaprirla una seconda volta.

Purtroppo al momento la funzionalità è disponibile solo su iOS, anche se a breve arriverà anche sul client Android come ha confermato Goggle. Il nuovo Tema Scuro richiama quello già presente da qualche tempo nella versione web del portale video e si occupa di sostituire ogni tinta bianca con delle diverse tonalità di grigio, al fine di offrire un’esperienza d’uso totalmente diversa.

I possessori di iPhone X, così come quelli di terminali Android con display OLED in futuro, potranno trarre ulteriore vantaggio da questa novità, dal momento che l’utilizzo di un tema scuro permette di ridurre, seppur di poco, l’impatto sulla batteria causato dall’applicazione. Google ha confermato che questa è una delle funzioni più richieste sin da quando ha introdotto il tema sulla versione web di YouTube.

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall'età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l'hardware e l'overclock di essi. Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l'impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica. Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post