Account WoW compromessi o a rischio, Blizzard prende contromisure, la falla è nell’applicazione mobile

Commenti

Blizzard deve correre ai ripari dopo un’ondata di accessi non autorizzati agli account di World of Warcraft, l’MMO videogioco di punta della casa.

Account WoW compromessi o a rischio, Blizzard prende contromisure, la falla è nellapplicazione mobile

Sembra che gli accessi siano avvenuti attraverso il sito web dell’auction house (la casa d’aste) e l’armeria portatile; in seguito a questi avvenimenti la Blizzard ha deciso di rilasciare un comunicato per mettere in guardia e rassicurare gli utenti (potete leggerlo qui ).

“Stiamo procedendo ad avvertire i proprietari degli account che hanno dato segni di accesso non autorizzato (come collegamenti da un indirizzo IP inconsueto) e che non utilizzano un Authenticator. Se siete fra questi, riceverete una email che vi spiega come reimpostare il vostro account.” così si può leggere nel comunicato, che prosegue

“Nessun protocollo di sicurezza è garantito al 100%, ma ogni precauzione per mettere al sicuro il proprio account (incluso il cambio periodico della password) rappresenta una barriera difensiva in più. Vi raccomandiamo caldamente di leggere i nostri consigli sulla sicurezza dell’account disponibili sul nostro sito di assistenza e di seguire i suggerimenti mostrati.”

Come ulteriore precauzione Blizzard ha bloccato gli accessi all’acution house esterna al gioco e all’armory portatile; ha inoltre specificato che, su richiesta, l’assistenza clienti provvederà al ripristino di oro e oggetti degli account compromessi.

World of Warcraft non è nuovo a situazione del genere, gli MMO e il giro di denaro che ne segue hanno da sempre attirato persone scorrette che farebbero di tutto pur di arricchirsi anche in maniera illegale, fra bug ed exploit, gold farming e powerlevelling; i tecnici della Blizzard assieme all’assistenza clienti si assicureranno di garantire tutto il supporto necessario.

Matteo Cavedo

Autore

Matteo Cavedo

Matteo, 25 anni, appassionato di Hardware, Gaming e Overclock. Sempre pronto a scoprire nuove tecnologie di cui imparo in fretta i fondamenti, videogiocatore incallito.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo