Ryse potrebbe essere il primo di una serie di titoli

Commenti

Ryse potrebbe essere il primo di una serie di titoli

Cevat Yerli, CEO di Crytek, ha suggerito parlando con i colleghi di Polygon che se Ryse: Son of Rome dovesse venir accolto in maniera positiva dal pubblico, potrebbero esserci in futuro dei sequel per il titolo.

Dopo un vuoto di due anni dal suo annuncio iniziale, avvenuto durante l’E3 2011, Ryse è stato ri-rivelato all’E3 di quest’anno come una esclusiva Xbox One. Secondo Yerli il progetto ha subito numerosi cambiamenti nel corso di questo periodo di tempo: “oserei dire che lo abbiamo quasi sovra-progettato”.

In Ryse i giocatori interporeteranno il generale romano Marius Titus, in cerca di vendetta per la morte della sua famiglia ed al comando di un’armata per salvare l’impero romano. Ryse presenterà un gameplay fortemente basato sui quick time events e sarà controllato con controller tradizionale e con funzioni aggiuntive Kinect.

Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo