ASRock X99 WS-E Workstation Mainboard | Recensione

Nessun commento

Nei mesi precedenti, abbiamo avuto modo di provare componenti di ASRock, azienda taiwanese specializzata nella produzione di schede madri, appartenenti alla lineup ExtremeGaming (sotto la bandiera di Jonathan “Fatal1ty” Wendel) e OC Formula (creata in collaborazione con Nick Shih). Ciò che non abbiamo mai avuto modo di provare è un prodotto della serie Workstation, ambito in cui ASRock ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, espandendosi enormemente anche sul fronte dei server.

ASRock X99 WS E Workstation Mainboard | Recensione

Oggi, abbiamo il piacere di recensire la scheda madre di punta della lineup Workstation (accompagnata dalla variante con dual 10GbE): sul banco di prova, la ASRock X99 WS-E. Non mi resta che augurarvi buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

ASRock X99 WS-E Workstation Mainboard

"Una scheda orientata al settore professionale che fa dell'espandibilità il suo cavallo di battaglia: la ASRock X99 WS-E è un concentrato di potenza e future-proofness. La soluzione ideale per coloro che vogliono costruire un home server ad alte prestazioni o vogliono assemblare una workstation lungimirante."

Pro

  • Espandibilità illimitata
  • Orientata al settore professionale ed enthusiast
  • Supporto alle CPU e alle memorie classe server (Xeon e RDIMM ECC)

Contro

  • Prezzo elevato

Breakdown

  • 100%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione