ASRock Z370 Taichi

Nessun commento

Giungiamo forse all’ultima review di una scheda madre Intel prima delle ferie, con la ASRock Z370 Taichi, una delle schede più performanti della gamma di mainboards per CPU di ottava generazione Intel.

La serie Taichi dell’azienda ha subito, negli anni, svariati cambiamenti nel look, con il primo membro di tale serie, l’X99 Taichi, totalmente diverso dagli ultimi due, ovvero questa scheda madre, la Z370 Taichi, e una scheda madre che vi mostreremo nei prossimi giorni, ovvero la X470 Taichi, dedicata ovviamente alle CPU AMD Ryzen.

Soffermandoci, come già anticipato, sulla scheda dedicata al chipset Z370, la recensione di oggi metterà sotto la nostra lente d’ingrandimento questa mainboard, inquadrandola nel giusto segmento di mercato e valutandone le potenzialità.

Ecco la nostra review della Z370 Taichi: buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

ASRock Z370 Taichi

"La Z370 Taichi di ASRock è una scheda madre di fascia medio-alta a cui non manca nulla: VRM potenti, tante features e persino il WiFi."

Pro

  • Colori che meglio si adattano a qualsiasi sistema rispetto alla generazione precedente
  • Sezione VRM migliorata rispetto al modello Z270
  • Presente header USB Type C, assente sulla generazione precedente

Contro

  • Poche porte USB sul pannello posteriore I O

Breakdown

  • Design, qualità costruttiva e software 100%
  • Performance e overclock 100%
  • Compatibilità e connettività 80%
  • Prezzo 90%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Commenti su questa Recensione