NVIDIA GeForce GTX 1080 8GB Founders Edition

Nessun commento


Con l’introduzione della serie GTX 900, NVIDIA ha creato un distacco con AMD di non poco conto, lievemente colmato in performance dalla seconda (ma risaputamente non in efficienza) con la serie “Fury”. Con il cambio di processo produttivo alle porte però, l’azienda di Santa Clara ha fatto le cose in grande, lanciando così la serie GeForce GTX 10 series, di cui la GTX 1080 (ignorando la bestia che è la Titan X “P”) è il modello di punta.

gtx-1080-fe

Con questa nuova serie di GPU, NVIDIA ha deciso di affiancare i partner AIB con un proprio modello precedentemente conosciuto come reference, offrendola ad un “price premium” rispetto alle versioni custom e denominandole Founders Edition, caratterizzate da un heatsink particolarmente aggressivo ed il classico logo GEFORCE GTX illuminato sul lato della scheda.

gtx-1080-fe-side

Nelle prossime pagine, l’analisi completa dell’architettura e delle prestazioni proprio del modello Founders Edition della GTX 1080. Buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

NVIDIA GeForce GTX 1080 8GB Founders Edition

"La NVIDIA GTX 1080 è un concentrato di tecnologia, potenza ed efficienza, per coloro che non vogliono compromessi in FPS o qualità grafica."

Pro

  • Potente
  • Efficienza ai massimi livelli
  • Non è un semplice die-shrink di Maxwell: ci sono tante novità

Contro

  • Rapporto qualità-prezzo non elevatissimo

Breakdown

  • Design e qualità costruttiva 100%
  • Prestazioni 90%
  • Compatibilità e consumi 100%
  • Prezzo 80%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Commenti su questa Recensione