NZXT Kraken X72 360 mm AIO

Nessun commento

Quando si parla di conciliare prestazioni ed estetica, NZXT è uno dei primi brand che ci viene in mente nel settore dei sistemi di raffreddamento per PC; nota è la sua serie Kraken, di cui abbiamo ben 4 anni fa la serie Xx1 (qui la recensione) e l’anno scorso il Kraken X5 2, che abbiamo analizzato in una nostra accurata videorecensione (che potete vedere QUI). 

Ovviamente, in questi ultimi mesi, l’azienda non è certo rimasta con le mani in mano, e recentemente ha lanciato sul mercato il Kraken X72, oggetto della review di oggi, che è caratterizzato da un radiatore da 360 millimetri e prestazioni sensazionali.

Avendo già trattato tutte le modalità di illuminazione nella review, appunto, dell’X52, abbiamo preferito tornare al classico formato “scritto” per la recensione di oggi, visto che, di fatto, il Kraken X72 è identico agli altri AIO della lineup tranne che per le dimensioni del radiatore e per il numero di ventole presenti, riportando sempre una pompa di 5° generazione di Asetek e il waterblock/pompa con illuminazione RGB a specchi infiniti.

Il verdetto di ReHWolution

NZXT Kraken X72 360 mm AIO

"Il Kraken X72 è un dissipatore AIO con radiatore da 360 mm incredibilmente valido, in grado di tener testa ad un sistema a liquido custom ad una frazione del prezzo, che però è comunque abbastanza ripido, giustificato, oltre che dalle elevate prestazioni, anche dal design unico sul mercato."

Pro

  • Prestazioni elevate
  • Ancora una volta il design migliore nel mercato degli AIO
  • Pompa virtualmente inudibile

Contro

  • Prezzo non alla portata di tutti

Breakdown

  • Design e qualità costruttiva 100%
  • Prestazioni 100%
  • Compatibilità e facilità d'installazione 90%
  • Prezzo 80%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Commenti su questa Recensione