Sapphire Radeon RX 580 Nitro+ 8GB OC

Nessun commento

Prima dell’arrivo di VEGA (AMD, SBRIGATI), AMD ha deciso di fare un bel refresh sulla già ottima e performante (almeno per quanto riguarda la fascia media) serie RX 400, di cui la RX 480, RX 470 e RX 460 fanno parte.

Da questo refresh, sono “nate” ben 4 GPU, che condividono la stessa architettura della precedente serie 400 ma che porta con sé clock superiori e, teoricamente, maggiore efficienza. Oggi, grazie a Sapphire, recensiremo il modello quasi di punta della lineup di AMD, la RX 580 nell’incarnazione Nitro+ da 8GB, ovviamente in versione overclockata di fabbrica.

Diciamo quasi perché, insieme ad essa, è disponibile la versione Limited Edition, con GPU binnata, dissipatore argentato e clock di fabbrica ancora più alti, insieme ad un set di ventole intercambiabili dotate di LED azzurri, colore simbolo di Sapphire stessa.

“Accontentandoci” del modello con (soltanto) 39 MHz in meno, ecco la nostra recensione della Sapphire Radeon RX 580 Nitro+ 8GB OC. Buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

Sapphire Radeon RX 580 Nitro+ 8GB OC

"La Sapphire RX 580 Nitro+ apporta piccoli ma cruciali miglioramenti alla già ottima RX 480 Nitro+, mantenendone inalterato il prezzo."

Pro

  • Temperature e rumorosità contenute rispetto alla precedente generazione
  • Frequenze stock elevate

Contro

  • Consumi terribilmente alti
  • Prezzo migliorabile

Breakdown

  • Design e qualità costruttiva 100%
  • Prestazioni 80%
  • Compatibilità e consumi 70%
  • Prezzo 80%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui "misteriosamente" la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l'overclock.

Commenti su questa Recensione