HP vs Apple: una sfida a colpi di pixel!

Commenti

Hewlett-Packard è pronta a lanciarsi sul mercato degli ultrabook con prodotti ad alte prestazioni, alcuni di questi avranno il compito di andare a rivaleggiare con prodotti che da anni rappresentano un punto di riferimento nel settore.

HP è pronta a lanciare sul mercato cinque nuovi notebook fra cui l’Envy 14 TouchSmart Ultrabook e il supertablet da 20 pollici Envy Rove 20. Una nota di particolare interesse è rivolta al l’Envy 14 TouchSmart Ultrabook, che cerca di sfidare  il concorrente di casa Apple MacBook Pro Retina. L’ultrabook di casa HP è forte di un display da 14 pollici di diagonale e con risoluzione altissima di ben 3200 x 1800 pixel.

HP vs Apple: una sfida a colpi di pixel!

Questo tipo di pannello sarà adottato sulla versione di punta, ma un’attenzione la merita anche il modello base da 699 dollari, che monta uno schermo tradizionale da 1366 x 768, mentre il 1600 x 900 pixel è un’optional.

Il modello Envy Rove 20, si presenta come un supertablet che più si orienta al segmento all-in-one, sia per dimensione che per peso. Questo modello sarà equipaggiato con una batteria che dovrebbe garantire un’autonomia di 4 ore. Pesa poco più di cinque chili. La configurazione comprende un disco fisso da 1 TB affiancato da un SSD da 8 GB.

Al momento non cosnociamo altre caratteristiche, ma aspettiamo notizie da HP Italia riguardanti i prezzi e  la disponibilità in Italia di questi nuovi modelli che andranno ad aggiornare e ampliare la gamma dei prodotti HP.

 

Franco Pio Stocco

Autore

Franco Pio Stocco

Sin da bambino innamorato di ciò che corre veloce: Formula 1, aerei e PC. Tale passione influenza poi la sua carriera accademica, portandolo a seguire un corso di Ingegneria Aerospaziale. Il mondo dell'informatica viene a sua conoscenza nel 2008, con la prima piattaforma Intel LGA775, dove l'overclock diventa uno stile di vita per lui. Da totale neofita del campo, dal 2012 "viaggia" sui forum di informatica, fino ad approdare su ReHWolution, dove la famiglia informatica lo convince a far parte di loro.

Leggi anche...

Altri Post

Commenti su questo articolo