AMD pensa al futuro: dopo Vega arriva Navi

AMD pensa al futuro. Il colosso di Sunnyvale sta delineando la strategia per le prossime soluzioni grafiche, e durante il Financial Analyst Day si è parlato infatti della roadmap a lungo termine,con nuove soluzioni a 7 nanometri. Il 2017 è l’anno di Vega, GPU realizzata con processo produttivo a 14nm alla quale seguirà l’architettura “Navi”, anche se non è stata chiarita con esattezza la finestra temporale, sappiamo solo che arriverà prima del 2020. Interessante notare che per Vega si parla anche di un processo a 14nm + per un prossimo refresh già in tabella di marcia.

AMD pensa al futuro: dopo Vega arriva Navi

Navi supporterà un’inedita tecnologia destinata alle memorie grafiche, si suppone saranno le successori alle HBM2 o GDDR6. Per questa generazione si passerà quindi alla realizzazione a 7nm FinFET in collaborazione con Globalfoundries, ma saranno diversi i prodotti che si realizzeranno su questa base. Lo ha confermato in passato anche il presidente e CEO Dr. Lisa Su:

“L’accordo quinquennale rafforza future e strategici rapporti di produzione con Globalfoundries, così che provveda ad AMD la giusta flessibilità per la produzione di prodotti di fascia alta, con l’aggiunta di fabbriche per lo sviluppo dei nodi a 14 e 7nm”

 

Francesco Bruno

Autore

Francesco Bruno

Francesco Bruno, appassionato di informatica dall’età di 14 anni. Da allora ha assimilato, con costanza, conoscenze ed esperienze riguardante in particolare l’hardware e l’overclock di essi.
Passione che negli ultimi anni si fonde con quella per la Grafica 3D, e con l’impiego di alcuni dei più noti programmi del settore gli hanno permesso di studiare in visualizzazione architettonica fotorealistica.
Dal 2013 su ReHWolution come newser e recensore di hardware, ruolo desiderato sin dal 2009, periodo in cui per la prima volta entra a far parte nel mondo delle comunità informatiche.

Leggi anche...

Altri Post