NZXT Source S340 Special Edition Razer | Recensione

Nessun commento

Nelle settimane scorse, abbiamo avuto modo di recensire alcuni prodotti di NZXT davvero interessanti, combinando design originali a scelte tecniche intelligenti. Tra questi, ricorderete forse l’NZXT H440 Special Edition (Razer), che associa le classiche linee dell’H440 ad un design personalizzato dall’azienda del serpente a tre teste, con LED verdi e il logo RAZER illuminato nella parte frontale.

NZXT Source S340 Special Edition Razer | Recensione

Oggi, andremo ad analizzare un altro chassis del brand personalizzato da Razer, caratterizzato da dimensioni contenute, un design “stealth” e, ovviamente, le customizzazioni dell’azienda che da anni è simbolo del gaming nel mondo. Proseguite nella lettura per la nostra recensione dell’ NZXT Source S340 Special Edition Razer!

Il verdetto di ReHWolution

NZXT Source S340 Special Edition Razer

"Un case che rappresenta una via di mezzo tra un'auto da corsa e un jet stealth: l'NZXT Source S340 Special Edition è l'interpretazione del famoso case da parte di Razer, azienda leader nel mondo del gaming."

Pro

  • Design stealth contemporaneamente sobrio e aggressivo
  • Possibilità di installare AIO con radiatori fino a 280 mm di grandezza
  • Nonostante le dimensioni compatte, lo spazio interno è gestito alla perfezione

Contro

  • Premium da pagare per la versione Razer
  • Una sola ventola installabile nel tetto

Breakdown

  • Voto finale 90%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione