Razer BlackWidow X Chroma – Review

Nessun commento

Nelle settimane scorse, abbiamo avuto il piacere di recensire il Razer Naga Hex V2, mouse da gioco dell’azienda dei tre serpenti progettato specificamente per i giocatori di LoL, DOTA2 e Heroes of the Storm. Razer, però, non ha fermato lo sviluppo delle sue periferiche a semplici refresh di prodotti già ottimi, creando la serie di tastiere X, che per il momento annoverano tra esse le sole BlackWidow X.

Razer BlackWidow X Chroma   Review

Sul banco di prova, oggi, abbiamo la BlackWidow X Chroma, versione RGB della piccola ma potente tastiera con top in metallo di Razer.

Razer BlackWidow X Chroma   Review

Senza ulteriori attese, ecco la nostra review: buona lettura!

Il verdetto di ReHWolution

Razer BlackWidow X Chroma

"La BlackWidow X Chroma è un'ottima tastiera meccanica, progettata per il gaming e dai materiali di qualità, portando il design di Razer in ogni suo aspetto."

Pro

  • Parte superiore in metallo: solidità e stabilità
  • Effetti RGB che si sincronizzano con altre periferiche Chroma
  • Feedback

Contro

  • ...ma fastidioso in situazioni che richiedono typing
  • Prezzo in linea con i concorrenti ma comunque elevato, vista la mancanza di tasti macro

Breakdown

  • Design e qualità costruttiva 90%
  • Ergonomia ed estetica 80%
  • Prezzo 80%
Ciro Sdino

Autore

Ciro Sdino

Direttore responsabile di ReHWolution, con la passione per qualsiasi cosa funzioni con un processore fin dal lontano 1995, anno in cui “misteriosamente” la sua CPU avviò un processo di fusione nucleare nel case. Da allora, con impegno e imparzialità analizza hardware e software di ogni tipo, con un occhio di riguardo per l’overclock.

Commenti su questa Recensione